Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PIOMBINO11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità sabato 24 aprile 2021 ore 18:00

La Val di Cornia celebra il 25 Aprile

Una corona di alloro

Tutti i Comuni della Val di Cornia hanno organizzato delle iniziative in forma stativa o in streaming per celebrare la Festa della Liberazione



PIOMBINO — La Val di Cornia si prepara a celebrare il 25 Aprila, festa nazionale della Repubblica italiana che celebra il 76esimo anniversario della liberazione dell'Italia dall'occupazione nazifascista. 

A San Vincenzo già nella giornata di sabato 24 Aprile si è svolta una iniziativa streaming su Facebook dal titolo "La memoria rende liberi". L’evento ha previsto la lettura scenica del racconto Terre Rosse di Francesco Camerini a cura di Fabio Carraresi, e un intervento di Rossano Pazzagli, docente di storia moderna all’università del Molise e presidente della società Storica dell’Alta Maremma, sul valore della Resistenza ieri e oggi. Terre Rosse è un racconto inedito, scritto alcuni anni fa, ambientato sulle colline tra San Vincenzo e Campiglia Marittima. Una narrazione delle ultime ore di vita di un partigiano prima di essere trucidato dal nemico, in una cornice ambientale descritta in ogni suo particolare, con un linguaggio aspro e realistico dove la natura è co-protagonista di un contesto emotivo e drammatico molto forte e suggestivo. Sempre nella giornata di sabato 24 Aprile all’interno della biblioteca Calandra si è svolta la premiazione del concorso promosso da Autoservizi Barsottini in collaborazione con l’istituto scolastico Mascagni e il Comune di San Vincenzo. Il progetto, che ha coinvolto le classi terze della scuola secondaria di primo grado, ha previsto la realizzazione di un elaborato su un tema civico su coordinamento dei docenti di Lettere. Domenica 25 Aprile è invece prevista alle ore 10,30 in piazza della Vittoria la deposizione della corona di alloro al monumento ai Caduti e il saluto alla statua della Resistenza con l'intervento del commissario prefettizio del Comune di San Vincenzo, Salvatore Parascandola.

A Campiglia Marittima e a Venturina la celebrazione si svolgerà domenica 25 Aprile alle 10 e alle 11 con il saluto della sindaca e dei rappresentanti locali di Anpi, l’Associazione nazionale partigiani italiani. Il programma, nel rispetto delle norme anti Covid-19 non prevede il corteo, ma si svolgerà in forma statica con la partecipazione delle autorità civili e militari e le associazioni e del territorio. La cerimonia sarà ripresa in video e trasmessa sui canali Facebook e YouTube del Comune di Campiglia Marittima. Alle 12, inoltre, sarà trasmesso in streaming dal Teatro dei Concordi, un concerto per violino e pianoforte, tenuto da Chiara Morandi e Vincenzo Audino, musiche di Camillo Sivori (1815 - 1894). Una iniziativa che riunisce in un’unica occasione due ricorrenze, quella del 25 Aprile e quella del Capodanno Toscano che cade il 25 Marzo.

Anche a Piombino si terrà una iniziativa in forma ristretta e statica. In programma, la deposizione di una corona di alloro al monumento dei Caduti per la Libertà con la presenza del sindaco, del presidente del Consiglio comunale e del presidente Anpi locale. Inoltre, il Palazzo Comunale e il Torrione verranno imbandierati e illuminati con il tricolore, manifesti celebrativi sono stati affissi in tutta la città e nelle frazioni. 

Deposizione delle corone di alloro al monumento ai caduti anche a Suvereto e Sassetta.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Piombino-Livorno in campo dopo 66 anni. La partita è iniziata in ritardo perché gli ultras livornesi fanno il tiro al bersaglio sul terreno di gioco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS