Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO18°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Francia, Macron colpito da un uovo a Lione: contestatore centra il presidente

Politica giovedì 10 giugno 2021 ore 07:00

"Pensiero liberale guida tutte le nostre scelte"

Dopo le dichiarazioni di Amare Piombino, Forza Italia risponde al coordinamento sulle posizioni prese rimandando al mittente le contestazioni



PIOMBINO — Forza Italia ha risposto alle parole del coordinamento Amare Piombino in merito alle questioni legate alle acciaierie di Piombino e alla discarica. 

"Siamo contenti nell’apprendere che le nostre proposte siano considerate buoni punti di partenza per il futuro della città, anche dagli esponenti di Amare Piombino, ma dobbiamo rimandare al mittente le provocatorie contestazioni che ci hanno rivolto, di parlare in modo contradditorio (leggi qui l'articolo collegato). - hanno commentato la coordinatrice provinciale di Forza Italia Chiara Tenerini e il responsabile Politiche economiche Riccardo Petraroja - Siamo l’unico partito che, da sempre, porta avanti posizioni economico-sociali nel nome del liberismo e che intende promuovere proposte imprenditoriali votate all’economia circolare nel rispetto dell’ambiente e della salute pubblica, per far ripartire il futuro dell’economia locale e nazionale. Le nostre sono concrete posizioni che, come abbiamo più volte detto, non possono trascendere dalla realtà in cui Piombino si trova oggi".

"La concretezza di cui discutiamo è proprio questa: guardare al futuro, consapevoli di un passato da cui non si può prescindere, tenendo fede ad un patto elettorale che ci vede coalizzati con chi ha espresso nel suo programma reali volontà di cambiare rotta. Questo i piombinesi lo sanno bene, per questo hanno votato la discontinuità politica col passato. - hanno aggiunto - La nostra presenza nel Governo della città si pone i propri obiettivi di cambiamento, cercando di contribuire dall’interno nelle scelte politiche, attraverso l’espressione dei nostri valori e con le nostre competenze. Una visione liberale che oggi, ci fa piacere scoprire, in molti si sentono improvvisamente di condividere, dopo anni di colpevole letargo che ha solo impoverito il paese. Forza Italia può solo guardare alle scelte da operare per il futuro, al passato ci ha già pensato, poco, chi ha mal gestito il governo di Piombino fino a due anni fa e che oggi vorrebbe maldestramente imputare a noi lo scenario disastroso in cui si trovano le imprese locali".

"Non ci faremo coinvolgere, pertanto, in inutili disquisizioni che, in astratto, potrebbero appartenere alla dialettica e al confronto politico, ma che in questo caso riteniamo sterili e volte solo a tentare di minare la stabilità politica della coalizione all’interno della Giunta. - hanno concluso - Saremo sempre pronti, invece, a sostenere senza nessuna posizione preconcetta e pregiudiziale, le scelte che riterremo coerenti col nostro Dna e la nostra cultura imprenditoriale liberale".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia "La città vecchia" di Gordiano Lupi. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cultura