comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:48 METEO:PIOMBINO13°16°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Politica venerdì 16 ottobre 2020 ore 13:42

"Il nuovo Piano strutturale giace in un cassetto"

Sulla riconversione dell'ex centrale Enel Pd e Con Anna attaccano la giunta Ferrari e l'assenza di pianificazione che rallenta la programmazione



PIOMBINO — Dopo il sopralluogo del sindaco di Piombino Francesco Ferrari alla ex centrale Enel, i gruppi Pd e Con Anna per Piombino hanno evidenziato la mancanza del nuovo Piano Strutturale.

"La riconversione della centrale Enel è un argomento che è già presente nel Piano Strutturale Intercomunale 2007 e nel Regolamento Urbanistico, quindi un tema già presente nella pianificazione del nostro territorio da tempo. Nel 2018 si è scelto di affrontare il tema della riconversione funzionale della ex centrale nel nuovo piano strutturale Intercomunale. Infatti, - hanno spiegato - la precedente Giunta stava lavorando ad un nuovo Piano Strutturale ed anche in questo il tema della riconversione di quell'area veniva affrontato in maniera robusta assegnando alla stessa funzioni turistico ricettive e di servizi. Il problema è che il nuovo Piano Strutturale Intercomunale, quello su cui aveva lavorato la precedente amministrazione, giace in un cassetto da un anno e mezzo, e pertanto l'unica misura per agire adesso è solo una variante puntuale, perchè l'adozione di un nuovo Piano Strutturale ha i suoi tempi. Certo è che se lo avessero adottato ed approvato a tempo debito ora sarebbero già pronti, senza alcun bisogno di varianti puntuali".

"D’altra parte - hanno commentato - è ormai noto che al sindaco piaccia appuntarsi al petto le medaglie e propagandare risultati che spesso non sono frutto di un percorso avviato dalla giunta attuale. Sarebbe almeno obbligo dare un seguito ai percorsi avviati, visto che l'assenza di pianificazione del territorio rischia di far rimanere ferma tutta la programmazione".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità