Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:57 METEO:PIOMBINO13°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7, tutti in Puglia: ma che ci fanno Erdogan e il Papa?

Politica martedì 29 agosto 2023 ore 18:09

Jsw, “convocare i tavoli annunciati mesi fa”

I deputati Pd: “La Sottosegretaria Fausta Bergamotto aveva chiesto all’azienda la definizione di un nuovo Piano industriale di rilancio dell’area”



PIOMBINO — “Il Governo convochi i tavoli bilaterali annunciati un mese fa dalla sottosegretaria Fausta Bergamotto per sbloccare la vertenza relativa allo stabilimento siderurgico Jsw di Piombino”. Lo chiedono, in una interrogazione al Ministro delle Imprese e del Made in Italy, i deputati Pd Marco Simiani, Emiliano Fossi, Simona Bonafè, Arturo Scotto, Marco Furfaro, Laura Boldrini, Federico Gianassi e Christian Di Sanzo.

“Lo stabilimento siderurgico Jsw di Piombino si trova in uno stato di prolungata inattività, nonostante l'acquisizione 5 anni fa degli impianti da parte del gruppo indiano Jindal. - hanno ricordato nell’interrogazione - L’accordo allora sottoscritto tra le parti pubbliche e la Jsw Steel Italy, dove Jsw si impegnava ad attuare un complesso piano industriale, non è stato mai attuato e lo stabilimento si trova in una situazione di grave carenza manutentiva e produttiva”.

A Luglio scorso, nel corso di un incontro al Ministero, la Sottosegretaria Fausta Bergamotto aveva chiesto all’azienda la definizione di un nuovo Piano industriale di rilancio dell’area, con un cronoprogramma definito di azioni da attuare per la creazione di un nuovo forno elettrico e per la riqualificazione e ammodernamento degli impianti attualmente esistenti. In quella occasione fu proposto un incontro tecnico istituzionale per Settembre prossimo tra i sottoscrittori dell’accordo del 2018. Incontro ad oggi non ancora fissato. E proprio questo è l’oggetto dell’interrogazione: accertarsi e conoscere la data dell’incontro e sapere se il Governo intenda stabilire un numero minimo di incontri tecnici ed un relativo cronoprogramma da condividere con i vari attori coinvolti, comprese le confederazioni sindacali, al fine di rispettare la data di Dicembre 2023 come termine massimo per l’approvazione di un Atto integrativo all’Accordo di Programma del 2018.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il 32enne di Piombino ha perso la vita nell'incidente avvenuto sull'autostrada A12 tra Carrara e Sarzana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cultura