Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PIOMBINO18°30°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Lavoro martedì 31 maggio 2022 ore 15:20

Jsw, l'incontro al Mise non convince nessuno

Le acciaierie di Piombino

I sindacati: "Il Governo aveva dato ben altre garanzie". Chiesto all'azienda un dettagliato cronoprogramma, a giorni nuova convocazione



PIOMBINO — Restano ancora molti interrogativi sul progetto di rilancio dello stabilimento siderurgico di Piombino, oggi Jsw Steel Italy, e il futuro di 1700 lavoratori. L'atteso incontro fissato al Ministero dello Sviluppo economico alla presenza di istituzioni, enti coinvolti, azienda e sindacati non ha prodotto i risultati sperati.

"Un incontro che non ha portato nessun concreto avanzamento sulla discussione. - hanno commentato Fim, Fiom, Uilm, Uglm e Usb in una nota congiunta - Il vicepresidente Marco Carrai ha presentato le linee guida dell’ultimo piano industriale dove l’azienda auspica e ha esposto le loro intenzioni, peraltro già troppe volte annunciate: revamping dei treni, studio forno elettrico, impianti riciclaggio plastiche e occupazione parziale 1200 su 1700. Si assiste peraltro - hanno proseguito - ad un degrado anche dell’approccio istituzionale al tema delle crisi, essendo passati dalla presentazione delle slide con tanto di relazioni, alla narrazione delle intenzioni".

Tutte le organizzazioni sindacali hanno espresso la contrarietà dell’affidamento del contratto rotaie ad un'azienda che ha dimostrato un atteggiamento ritenuto predatorio e dilatorio. 

"Al netto della necessità del Governo che ha l’impellente necessità di portare a casa i finanziamenti del Pnrr ed al netto della necessità di Rfi nel dover assicurare la fornitura di semiprodotto fuori dalla crisi internazionale, come sindacato non si capisce come il Governo voglia rappresentare l’interesse dei lavoratori e il loro diritto a tornare ad un lavoro. - hanno commentato - Dove sono i ministri e dov’è la responsabilità politica del governo in questo come in molti altri tavoli di crisi? Troppo semplice la dichiarazione del professore Annibaletti che Invitalia non sia riuscita a trovare un accordo con Jsw. Il Governo, nella persona del Viceministro Todde e precedentemente da parte di altri autorevoli esponenti, aveva dato ben altre garanzie".

Chiesto al rappresentante del Governo, così come avevamo già fatto nell'incontro di Dicembre, di fare verifiche se esistono alternative al gruppo Jsw.

Le perplessità e le criticità emerse da questo incontro sono state esternate anche dalle istituzioni locali che hanno lamentato un mancato coinvolgimento. L'azienda, dal canto suo, ha dichiarato che l'accordo con Invitalia sarebbe saltato perché Invitalia non voleva inserire nell'accordo la realizzazione del forno elettrico, ritenuto essenziale per l’azienda.

La riunione si è conclusa senza la necessità per la parte sindacale della sottoscrizione di accordi o verbali di riunione. Dal parte del Governo la richiesta all'azienda di provare a ridurre le tempistiche degli investimenti e dare maggiori garanzie con un dettagliato cronoprogramma. Attesa a breve una nuova convocazione per scrivere l'addendum all'accordo di programma con clausole stringenti sulla commessa di rotaie per Rfi e conseguentemente sarà convocato il tavolo con le organizzazioni sindacali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il provvedimento è stato adottato dalla sindaca di Campiglia Marittima a seguito dell’allerta meteo del Centro Funzionale Regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità