Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:43 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini ai suoi: «Chiederò per la Lega il ministero della famiglia e della natalità»

Lavoro martedì 19 luglio 2022 ore 17:23

Jsw, iniziata demolizione dei vecchi impianti

Rsu Uilm: "Dopo aver bloccato la partenza delle demolizioni e preteso un tavolo con Jsw e Demiced, siamo riusciti a inserire 10 lavoratori"



PIOMBINO — In questi giorni sono iniziati i lavori di demolizione e smantellamento delle aree non più produttive della fabbrica Jsw di Piombino. La demolizione del capannone in disuso è visibile da via Porto Vecchio.

"Fa male al cuore, specie per chi in quelle aree ci ha lavorato e dedicato molta parte della propria vita, vedere un pezzo di storia di Piombino venire giù sotto i colpi di macchine e cesoie. La ditta Demiced è attualmente impegnata nella zona CC1 e proseguirà la demolizione dell'area acciaierie per poi occuparsi delle aree AFO e COK per un periodo stimato di circa 24 mesi. Avremmo voluto come Rsu che tali lavori fossero stati assegnati a ditte e personale locale, così come d'altronde prevedevano gli accordi siglati dalle varie Istituzioni", ha commentato Daniele Pallini Rsu Uilm Jsw.

"Abbiamo come Uilm più volte fatto la richiesta di questa necessità negli incontri ministeriali ed alle istituzioni locali e regionali, ma come spesso è accaduto, ci siamo trovati soli a dover fronteggiare anche questa problematica. - ha proseguito - Dopo aver bloccato la partenza delle demolizioni e preteso un tavolo con la proprietà Jsw ed il gruppo Demiced, siamo comunque riusciti con la nostra tenacia ed il nostro impegno a fare inserire nel progetto degli smantellamenti una piccola parte di lavoratori che da tanti, troppi anni, non erano più operativi. Il primo gruppo di questi lavoratori locali ha già fatto le visite mediche ed inizieranno a prestare la propria opera in questi giorni".

"Sappiamo bene, purtroppo, che si tratta solo di un piccolo risultato in una vertenza che ci vede giornalmente impegnati a cercare di risolvere e proporre problematiche e soluzioni. Ma anche tra tutte queste difficoltà siamo decisi a non mollare perché nessun altro è disposto a portare avanti le nostre battaglie per noi", ha concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

RIGASSIFICATORE

Cronaca

Attualità