Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PIOMBINO11°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Sport martedì 28 novembre 2023 ore 11:11

​Piombino Juniores sconfitto a Lastra a Signa

Il Piombino adesso è penultimo in classifica con 11 punti, con alle spalle il solo Arezzo che ne ha 7. Il commento di Gordiano Lupi



PIOMBINO — Partita in notturna per i ragazzi di Serena che perdono 2 a 0 a Lastra a Signa nel recupero giocato lunedì 27 alle 17,30 nello stadio fiorentino. La Lastrigiana (17 punti) è squadra forte e ben assestata in ogni reparto, lotta per vincere il campionato, si trova a 4 punti dal capolista Zenith Prato (21), dietro Affrico (19) e Pontassieve (18), quindi la partita non era per niente facile. Nonostante tutto i nerazzurri hanno lottato fino in fondo, subendo i due gol nel secondo tempo con la rete del raddoppio giunta proprio all’ultimo minuto. 

La formazione scesa in campo: Caggiari, Rossi, Mitcul, Battaglini, Brizi, Diagne, Aguedo, Vannini, Topi, Colombo, Ricci. Nel secondo tempo sono entrati Insolia, Regoli e Patara. 

Il mister Serena ci ha detto: “La Lastrigiana è una squadra che gioca bene e corre tanto. Il primo tempo è stato equilibrato, l’unico errore l’abbiamo pagato con un rigore, che Caggiari ha parato. Nel secondo tempo loro ci hanno schiacciati nella nostra metà campo ma fino al 1-0 ci siamo difesi bene e in contropiede abbiamo avuto due belle occasioni, poi un’altra su punizione. Il gol del raddoppio è arrivato quasi alla fine”. 

Il Piombino adesso è penultimo in classifica con 11 punti, con alle spalle il solo Arezzo che ne ha 7. Davanti ai nerazzurri: San Giuliano (12), San Marco (13) e Sestese (13). La classifica è ancora corta, il tempo per recuperare non manca, se si pensa che la quinta in classifica ha soltanto 5 punti in più del Piombino. Sabato 2 Dicembre, al Magona (ore 15), scontro importante contro la Sestese, avversaria diretta per la salvezza, che anticipa lo scontro del giorno dopo a Sesto Fiorentino tra le prime squadre che disputano il campionato di Promozione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Svolto il primo appuntamento a Salivoli dedicato al tema cultura, venerdì invece si parlerà di città sicura con il candidato Gianni Anselmi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità