QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°14° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 19 maggio 2019

Attualità giovedì 04 agosto 2016 ore 16:47

La marcia dei lavoratori a Roma per Aferpi

Foto tratta dalla pagina Facebook Fiom Cgil Livorno

Cinque i pullman partiti dalla Val di Cornia, mentre in fabbrica i lavoratori hanno incrociato le braccia per tutta la giornata.



PIOMBINO — E' iniziata attorno alle 14 la manifestazione dei circa 200 lavoratori che da Piombino si sono ritrovati davanti al Ministero dello Sviluppo Economico per ottenere risposte esaustive relativamente al piano Aferpi.

Alle 15, invece, le rappresentanze sindacali hanno preso parte all'incontro alla presenza del ministro Calenda; presenti in aula anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, l'Autorità portuale, il commissario Piero Nardi e la rappresentanza del Comune di Piombino formata dagli assessore Carla Maestrini e Stefano Ferrini.

Oggi le varie parti in causa dovranno rispondere a diverse domande, soprattutto quelle riguardanti il riassorbimento dei lavoratori che era stimato entro novembre 2016 e il nuovo piano presentato da Aferpi.

A Roma in strada con i lavoratori c'è anche il Coordinamento Art.1 - Camping Cig e il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi, mentre il Partito di Rifondazione Comunista ha espresso solidarietà ai manifestanti che da troppi mesi si districano in questa vicenda. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Elezioni