Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Politica sabato 23 marzo 2019 ore 15:26

Variante per il treno rotaie, "deve essere fatta"

Riccardo Gelichi

Per Ascolta Piombino l'Amministrazione non può cadere dalle nuvole e la richiesta di Aferpi non può essere derubricata



PIOMBINO — "La Variante per l’investimento sul treno rotaie deve essere fatta", ne è convinta la lista civica Ascolta Piombino che sostiene l'investimento da trenta milioni di euro che, come ha commentato Riccardo Gelichi, "non può essere derubricato con: 'bisogna verificare la rispondenza del progetto con le previsioni dell'Accordo di programma 2018'" (leggi qui sotto gli articoli correlati).

"Certo è che il territorio deve avere le idee chiare, - ha aggiunto - il Comune non si era accorto che non ci sarebbe più stato l’agroalimentare? Che la variante Aferpi, propedeutica ad Aferpi, forse non lo era più per Jindal e per Piombino? Abbiamo visto come il Comune, attraverso una recentissima variante, abbia fatto alla svelta a infilare in Colmata un impianto di trattamento di rifiuti pericolosi. A questo punto, con questo scivolone urbanistico, visto il cadere dalle nuvole dell’Amministrazione, che ha generato gli appelli dei sindacati, ci chiediamo se il Comune dialoga con l’azienda Jindal". 

"Chi amministra dovrebbe tenere un filo conduttore continuo con la fabbrica, un rapporto paritetico che guarda al territorio, verso tutti i cittadini, cercando di indirizzare la stessa fabbrica verso questo paradigma, cosa già fatta in anni passati quando la stessa investiva anche in opere pubbliche. Questa è l’ennesima grande responsabilità che il Pd si carica sulle spalle, ci auguriamo che in questo scorcio di consiliatura, dove si sono affannati a fare i giornalini divulgativi a spese dei cittadini, trovino anche il tempo per un’importantissima variante come quella richiesta da Jindal".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Cultura

RIGASSIFICATORE