QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°31° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 agosto 2019

Politica mercoledì 23 agosto 2017 ore 11:12

"Il progetto di Cevital è tramontato"

A dirlo è Luciano Gabrielli, coordinatore Mdp, a seguito delle ultime notizie. Poi ha aggiunto: "Con il solo turismo non si vive"



PIOMBINO — "Mi permetto di dire che oramai il progetto di Cevital è tramontato", così Luciano Gabrielli, ex segretario Fiom e attuale coordinatore di Mdp ha commentato le ultime notizie che aleggiano attorno alle sorti di Aferpi.

"Rebrab cerca di recuperare i soldi spesi per andare via, - ha aggiunto - ma se si fossero garantiti i finanziamenti al progetto di Aferpi forse sarebbe stato meglio". Guardando avanti "forse verrà Jindal con quale proposta: i soli laminatoi, quindi poche centinaia di persone e gli impianti vecchi chi li smantella? Ma chiederemo allo Stato di farlo. Oppure Jindal dirà (una possibilità su mille) che entro due anni si impegna a far ripartire l’Afo. A meno che il governo non convinca il nuovo imprenditore che il progetto dei forni elettrici, del nuovo treno a rotaie, tutto ad Ischia di Crociano, è la miglior soluzione e dia le garanzie finanziarie per farlo; è la soluzione migliore per sviluppare Piombino, per dare risposte ai lavoratori delle imprese oggi senza reddito. - e ha aggiunto - Tutto questo mentre non conosciamo ancora le conseguenze su Magona dell’acquisto dell’Ilva di Taranto da parte di Mittal, e la Dalmine guarda con più o meno fiducia a Piombino? Con il solo turismo non si vive, Piombino sarà forte se riuscirà a coniugare insieme la siderurgia, il turismo, il terziario, l’agricoltura, la cultura. Noi come Art.1 Mdp ci impegneremo con le nostre forze".



Tag

Consultazioni, Berlusconi nei corridoi del Quirinale: con lui Tajani, Gelmini e Bernini

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Lavoro