Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PIOMBINO16°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità sabato 10 dicembre 2022 ore 08:30

Sin, presidio Magliette bianche a Piombino

Domenica il presidio del movimento che chiede le bonifiche dei Sin e Sir in Italia, oltre a nuove politiche ambientali



PIOMBINO — Le Magliette Bianche tornano nelle piazze e nei territori classificati Sin e/o Sir. 

L’11 Dicembre 2022 dalle ore 15 alle 17, dopo anni di pandemia, anche a Piombino in piazza Cappelletti torna, come in molte altre piazze italiane, un presidio delle Magliette Bianche per sensibilizzare nuovamente nei territori Sin, la tematica della Giustizia Ambientale, con l'auspicio che nel prossimo futuro possano coesistere le logiche della tutela ambientale con lo sviluppo industriale.

“Siamo semplici cittadini con indosso delle magliette bianche, prive di qualsiasi ulteriore segno distintivo, che presenziano pacificamente per i loro diritti in luoghi pubblici o a libero accesso ed ognuno può unirsi a noi. - hanno spiegato gli organizzatori - Lo slogan di questo anno è Giustizia ambientale per le popolazioni ed i territori Sin e oggi ricordarlo con forza anche a Piombino, con il rigassificatore che potrebbe arrivare a breve, la discarica in riapertura, le numerose industrie siderurgiche presenti, e gli ipotetici impianti di incenerimento e produzione di idrogeno all’orizzonte, è di particolare importanza per questo territorio”.

Il gruppo delle Magliette Bianche è un “movimento di base indipendente e non violento che chiede la bonifica dei siti inquinati, oltre a una diversa politica industriale, volta alla tutela dei lavoratori e dell’ambiente”. Il movimento ha stilato un documento in 10 punti, per il governo italiano e le istituzioni competenti con il quale chiedono la partenza immediata delle bonifiche e il loro completamento laddove siano già iniziate, una nuova normativa per i Sin, inasprimento delle pene per i reati ambientali, studi epidemiologici, un organismo nazionale di controllo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per sfuggire ai controlli dei carabinieri hanno prima dato in escandescenza per poi scappare nelle campagne circostanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità