Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:PIOMBINO14°15°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Attivisti per il clima protestano all'aeroporto di Monaco di Baviera: chiusa per qualche ora la pista nord

Attualità giovedì 17 febbraio 2022 ore 14:32

Al consultorio arriva la medicina complementare

Le ostetriche del consultorio

Un servizio a conduzione ostetrica dedicato alle donne in gravidanza e per affrontare il parto e il puerperio



PIOMBINO — Un documento innovativo che definisce le linee guida per l'utilizzo delle metodiche di medicina complementare in gravidanza, parto e puerperio da parte della professionista ostetrica. E’ stato approvato dall’Azienda Usl Toscana nord ovest, che ha anche sviluppato l'offerta delle prestazioni ambulatoriali dedicate.

In una prima fase di attuazione del protocollo, gli ambulatori a conduzione ostetrica sono attivi all’ex civico di Carrara, all’ospedale Lotti di Pontedera e al consultorio Città Nuova di Piombino, con l’intenzione di estendere entro breve il servizio in tutti gli altri territori.

Le medicine complementari, tra cui la medicina cinese, sono riconosciute sia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che dal Sistema Sanitario Nazionale, come integrazione e completamento della medicina tradizionale, realizzando con essa un effetto sinergico che consente di avere una visione olistica della persona. Gli ambulatori dell’Azienda Usl Toscana nord ovest fanno riferimento in particolare alla medicina tradizionale cinese, un sistema di diagnostico-terapeutico, riconosciuto a livello scientifico, che si fonda sul concetto che le manifestazioni e i disturbi fisici possono essere correlati e conseguenti a uno squilibrio energetico dell’organismo. L’obiettivo di questi trattamenti è quindi il ripristino e il mantenimento dell’equilibrio.

Numerose le sue applicazioni in più ambiti di salute e in particolare a sostegno della donna. Nel caso specifico la medicina complementare è inclusa in un percorso dedicato alla prevenzione e alla cura della salute femminile e delle donne in gravidanza. L'ostetrica si inserisce, infatti, con professionalità e competenza nell'accompagnare e supportare la donna dalla gravidanza al puerperio attraverso l'applicazione di metodiche come la moxibustione, il martelletto Fior di Prugna, la digitopressione, il Qigong o il massaggio Tuina, che vengono utilizzate per il trattamento di problematiche e disturbi comuni.
I trattamenti principali servono in particolare a ridurre i sintomi di nausea e vomito in gravidanza, a conservare l’equilibrio energetico in gravidanza e puerperio, ad accompagnare la donna nel termine di gravidanza per promuovere il travaglio spontaneo, a promuovere il rivolgimento del feto da presentazione podalica in cefalica, a supportare la donna in puerperio a livello energetico per favorire una ripresa psico-fisica serena, a contribuire a risolvere problemi in allattamento quali ragadi, mastiti, stasi lattea, ipogalattia, a ridurre il dolore e a favorire la guarigione della cicatrice post taglio cesareo.

Le metodiche di medicina complementare sono indicate per le donne con una gravidanza a basso rischio e interessate a partecipare, appunto, a un percorso di questo tipo. Nel corso della prima visita, l'ostetrica valuta la situazione della donna e imposta i trattamenti previsti e necessari sia per mettere in primo piano le potenzialità di madre e bambino che per prevenire squilibri energetici. Le donne possono accedere agli ambulatori aziendali di medicina tradizionale cinese a conduzione ostetrica tramite richiesta medica e prenotazione telefonica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A Sinistra: "Paragona i vaccini per il Covid con la vicenda del rigassificatore interrogando i cittadini su un possibile uguale inganno"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità