Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

RIGASSIFICATORE venerdì 31 marzo 2023 ore 10:21

"Assemblea per dire ancora no al rigassificatore"

I comitati no rigass invitano cittadini, forze politiche, sindacali, istituzionali, associazioni di categoria, sociali, culturali e ambientaliste



PIOMBINO — Il Comitato Salute Pubblica, La Piazza, Liberi insieme per la Salute e il Gazebo 8 Giugno hanno organizzato una assemblea pubblica per lunedì 3 Aprile alle ore 17 presso il centro giovani di Piombino per discutere delle iniziative più incisive da intraprendere per dire ancora no al rigassificatore nel porto di Piombino.

"Sarà l’occasione - hanno spiegato gli organizzatori - per dare anche alcune informazioni inerenti la procedura in corso: non si hanno notizie sullo stato delle prescrizioni impartite dagli Enti; non si hanno notizie sul Rapporto Definitivo di Sicurezza; non si hanno notizie sulla Autorizzazione Integrata Ambientale; nessun chiarimento sui contrasti tra pareri di alcuni importanti Enti e Autorità. Tutto questo mentre il Commissario concede alla società Snam Fsru una ulteriore proroga fino al 26 Giugno per indicare dove spostare la nave, allo scadere dei tre anni dalla permanenza nel porto di Piombino".

"È importante la partecipazione pubblica se vogliamo ancora sperare di portare avanti le nostre ragioni a difesa della salute, della sicurezza, dell’ambiente, del nostro futuro. - hanno proseguito - Vi invitiamo a partecipare numerosi, invitiamo tutte le forze politiche, sindacali, istituzionali, le associazioni di categoria, sociali, culturali, ambientaliste per confrontarsi a difesa della nostra città".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno