QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità giovedì 24 dicembre 2015 ore 15:04

Le feste si trascorrono tra Baratti e Populonia

Ecco gli orari e le attività previste al Parco archeologico di Baratti e Populonia e al Museo archeologico del Territorio



PIOMBINO — Durante le festività natalizie il Parco archeologico di Baratti e Populonia e il Museo archeologico del Territorio di Populonia saranno aperti dal 27 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio dalle ore 10 alle 17 con appuntamenti per grandi e piccini a partire già da questo fine settimana.

Domenica 27 dicembre, al Parco archeologico di Baratti e Populonia, sarà possibile mettersi alla prova con il tiro con l’arco, guidati dalle mani esperte del fabbro artigiano Fabio Gonnella. Gli appuntamenti con il Tiro con l’arco al Parco di Baratti torneranno anche le domeniche 3 e 10 gennaio.

Lunedì 28 dicembre, alle ore 16, il Museo archeologico del Territorio di Populonia presenta “Le avventure di Alice”, il cortometraggio "Alice's Adventures in Tuscany" realizzato da I Licaoni con Giulia Evelina Cowie e Francesco Cortoni, scritto da Francesca Detti e Alessandro Izzo, diretto da Alessandro Izzo. Un lavoro realizzato per la promozione turistica del territorio, valorizzazione che passa anche attraverso le riprese realizzate all’interno del Museo archeologico del Territorio di Populonia.

Gli appuntamenti proseguiranno durante tutte le festività. Due appuntamenti del Museo archeologico saranno dedicati ai “Bambini al Museo”: mercoledì 30 dicembre alle ore 16 con “Storie di eroi e principesse”, una speciale visita dedicata ai più piccoli che potranno disegnare le storie raccontate (kit fornito dal museo) e mercoledì 6 gennaio alle ore 10.30 con “La Befana vien... di mattina” che prevede letture con “Nati per Leggere” organizzati dalla Biblioteca civica di Piombino in collaborazione con la Parchi Val di Cornia Spa (prenotazione obbligatoria al numero 0565 226110).

Con il nuovo anno, la Parchi Val di Cornia, il Comune di Piombino e l’associazione Etruria Classica presentano “Domeniche in Musica”, pomeriggi in cui il museo diventerà palcoscenico per suggestivi concerti di musica classica. Gli appuntamenti, tutti alle ore 16.30, sono il 3 gennaio con il duo Pier Domenico Sommati (violino) e Silvia Gasperini (pianoforte), il 10 gennaio con Francesca Bruno (flauto) e Marianna Tongiorgi (pianoforte) e il 24 gennaio con Artin Bassiri Tabrizi (pianoforte). L’ngresso al museo e il concerto sono al costo di 4 euro.

Ma le proposte non finiscono qui. Perché per i residenti della Val di Cornia potranno acquistare la ParcheoCard al costo di 15 euro e visitare il sistema di parchi e musei archeologici della Val di Cornia con possibilità di ripetere la visita in modo illimitato nel tempo.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità