QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 22°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 16 luglio 2019

Politica mercoledì 20 settembre 2017 ore 10:46

Piazzale d'alaggio, poche idee grandi potenzialità

Foto di archivio

Ferrari e Gelichi rimarcano la mancanza di prospettive per il piazzale d'alaggio specie dopo che la maggioranza ha bocciato la loro mozione



PIOMBINO — "Il piazzale d’alaggio è l’emblema di come non si riesca a valorizzare luoghi situati in posizioni invidiabili e non è colpa degli imprenditori, ma delle scarse possibilità che offre la pianificazione vigente e i relativi bandi di concorso". 

Lo dicono chiaro e tondo i consiglieri Francesco Ferrari e Riccardo Gelichi, rispettivamente delle liste Ferrari Sindaco-Forza Italia e Ascolta Piombino a seguito della bocciatura della loro mozione congiunta presentata e discussa durante lo scorso Consiglio comunale (leggi l'articolo correlato).

"L’imprenditore per investire non solo dovrebbe avere le risorse, ma soprattutto dovrebbe essere messo nella condizione di ammortizzare l’impegno di spesa nel tempo; quindi l’offerta del Comune dovrebbe essere proporzionata alle reali potenzialità di resa. - hanno aggiunto in una nota - Gli interventi fatti fino ad oggi hanno puntato su piccole concessioni, non legate da una visione d’insieme, vedi il Centro Velico solo parzialmente concesso al privato, così come la Lega Navale anch’essa a suo tempo concessa a metà e senza l’uso del piazzale. Oggi ci si meraviglia perché le proposte per il piazzale sono minime, qualsiasi intervento in quell’ambito non potrà che essere oneroso e fine a se stesso". 

Era proprio per questo motivo che Ascolta Piombino e la lista Ferrari avevano presentato la proposta di legare gli invenduti ex licei con il piazzale d'alaggio per un bando unitario per una potenziale struttura ricettiva con sfogo a mare. 

La proposta è stata rigettata dalla maggioranza- "Probabilmente hanno un’altra idea di programmazione. Se si vuole perseguire la strada della diversificazione a goccia, almeno si prenda in seria considerazione anche la proposta del Consorzio di Gestione, che insiste da tempo nell’area e offrirebbe, utilizzando una piccola parte di piazzale d’alaggio, un servizio di noleggio gommoni, un’idea che conterrebbe almeno un elemento di novità".

In Comune erano state raccolte delle manifestazioni di interesse per quell'area, ma il piazzale per le sue dimensioni e la sua posizione potrebbe offrire di più rispetto a quanto finora proposto dagli imprenditori. Seppur l'Amministrazione abbia più volte fatto capire di voler valorizzare l'area, non sussiste un'idea precisa: spazio per gli eventi? Solarium? Area per noleggio gommoni? La stagione estiva è passata e bisognerà non perdere tempo e occasioni per essere pronti nel 2018.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità