comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°24° 
Domani 21°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 22 settembre 2020
Giani
861.743
 
48.63%
Ceccardi
716.598
 
40.44%
Galletti
113.443
 
6.40%
Vigni
7.652
 
0.43%
Fattori
39.614
 
2.24%
Barzanti
16.015
 
0.90%
Catello
16.960
 
0.96%
corriere tv
Elezioni Puglia, Emiliano festeggia la vittoria mangiando un panzerotto

Elezioni 2020 giovedì 06 agosto 2020 ore 08:35

Punto nascita, "miracolo da campagna elettorale"

Marcella Amadio

Così Marcella Amadio (Fratelli d'Italia) ha commentato la notizia dello stanziamento regionale per il punto nascita di Piombino



PIOMBINO — "Ho appreso dai giornali che il consigliere regionale uscente del Pd, Gianni Anselmi, ex sindaco di Piombino, annuncia che arriveranno fondi per l’ospedale e la riapertura del punto nascite. Un tempismo perfetto. Coincidenza vuole che questo comunicato arrivi solo pochi giorni dopo l’ufficialità della ricandidatura dell’ex sindaco Anselmi nelle liste regionali del Pd. Miracolo da campagna elettorale che porterà davvero a risultati concreti o soltanto l’ennesimo spot elettorale per prendere in giro ancora una volta i piombinesi e gli abitanti della Val di Cornia?".

Così, in un post su Facebook, ha commentato Marcella Amadio di Fratelli d'Italia la notizia dei 300mila euro stanziati dalla regione per il blocco parto (leggi qui l'articolo collegato).

"Circa tre mesi fa, ho svolto una videoconferenza con il sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, per affrontare le problematiche della sanità in Val di Cornia e, in particolare, delle carenze dell’Ospedale di Villamarina. - ha ricordato Amadio - Abbiamo discusso delle liste di attesa, della necessità di riqualificazione di diversi reparti e, in particolare, di come il Partito Democratico in Regione Toscana, a guida Enrico Rossi, abbia lasciato in tutti questi anni che l’ospedale venisse trascurato e poi smantellato. La ferita più grande, che abbiamo espresso e condiviso, per i piombinesi e per gli abitanti della Val di Cornia, è stata la chiusura del punto nascite. Con il sindaco ci eravamo presi un impegno, quello di riaprire il reparto e di assicurare investimenti concreti di riqualificazione strutturali, qualora Fratelli d’Italia riuscisse ad arrivare a governare la Regione Toscana".

Ora lo stanziamento che potrebbe concretamente portare alla riapertura del punto nascita. 

"Se i risultati reali arriveranno, noi ne saremo felici, per il bene degli abitanti del territorio, perché il diritto alla salute e ad una sanità di alta qualità è la massima priorità per me, per ogni sindaco e per Fratelli d’Italia. Visti però gli ultimi cinque anni di Enrico Rossi e la considerazione che ha avuto per la sanità in tutta la provincia di Livorno, nutro ancora qualche dubbio e mi riservo di continuare a tenere gli occhi aperti", ha concluso Amadio.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica