QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°17° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 18 novembre 2019

Politica martedì 24 settembre 2019 ore 13:17

Punto nascita, “dalla Regione impegni precisi”

Pd e Con Anna per Piombino: “Non accettiamo che le parole e i toni rassicuranti usati in ambito politico siano smentiti nelle sedi tecnico-operative”



PIOMBINO — “Siamo contrariati dei disservizi sul punto nascita di Piombino. La Regione Toscana, con Delibera della Giunta n° 846 del 01/07/2019 ha assunto dei precisi impegni per il rilancio dell'ospedale di Piombino, ed in particolar modo per il punto nascita ed il Pronto Soccorso. Impegni confermati anche dall’assessora Saccardi in occasione di un dibattito pubblico alcune settimane fa a Piombino. Non accettiamo ora e non lo faremo mai che le parole e i toni rassicuranti usati in ambito politico siano smentiti nelle sedi tecnico-operative, nelle quali si procede invece ad un lento ed inesorabile impoverimento dei servizi”. Così il gruppo Pd e Con Anna per Piombino sono intervenuti a seguito delle segnalazioni del Comitato Lasciateci nascere a Piombino sull’ulteriore de potenziamento dei servizi.

“Chi non attua le indicazioni della parte politica dovrà assumersi le responsabilità di questo comportamento e delle conseguenze che tale atteggiamento ha comportato. Per questo motivo ci auguriamo che tutti i soggetti in campo siano pronti a stare tutti dalla stessa parte per combattere la stessa battaglia. - hanno aggiunto in una nota - Confidiamo che la Regione rispetti gli impegni presi con la delibera sopracitata e che gli stessi trovino concreta e rapida attuazione. Non possiamo permettere che il nostro Ospedale venga ulteriormente depotenziato”.

Al sindaco di Piombino la richiesta di esercitate tutte le sue prerogative all’interno della Conferenza dei sindaci.

“Dobbiamo salvaguardare la sicurezza e la presa in carico delle nostre residenti in gravidanza e la soluzione ad oggi proposta non ci sembra che possa dare le risposte adeguate.
Come gruppi consiliari Pd e Con Anna per Piombino abbiamo presentato un ordine del giorno per l'istituzione di una commissione consiliare per l'esame dei dati sulla salute della nostra popolazione residente, approvato con voto unanime da tutti i gruppi consiliari. - hanno aggiunto - Continueremo ad adoperarci affinchè la Commissione avvii i lavori quanto prima per analizzare i problemi esistenti e monitorarli, anche al fine di poter richiedere l'erogazione di servizi più specifici per l'Ospedale di Piombino. Riteniamo il dialogo un elemento essenziale per affrontare queste problematiche, allo stesso tempo non vogliamo fare un passo indietro rispetto agli impegni presi dalla Regione. Da questo punto di vista il nostro partito sarà irremovibile e faremo di tutto affinchè gli accordi siano rispettati. - e hanno concluso - Vogliamo contribuire a dare una nuova vita alla nostra sanità piombinese e non saremo certamente quelli che accettano passivamente ulteriori penalizzazione del nostro ospedale”.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità