QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°16° 
Domani 13°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 novembre 2019

Attualità giovedì 25 luglio 2019 ore 18:48

Rimateria, alle garanzie ci pensano i privati

L'impegno dei due azionisti privati è arrivato è arrivato nel corso dell'assemblea dei soci. Così si sblocca l'impasse sul rinnovo della fideiussione



PIOMBINO — Si sblocca l'impasse relativo al rinnovo delle garanzie per la fase post-gestione della discarica di Ischia di Crociano, in pratica la fideiussione che è necessaria per permettere il controllo e le attività di tenuta in sicurezza quando la discarica verrà chiusa definitivamente.

La decisione è stata presa nel corso di una lunga riunione dell'assemblea dei soci durante la quale i due azionisti privati, Unirecuperi e Navarra, si sono impegnati congiuntamente ad attivare il rinnovo della fideiussione con le Assicurazioni Generali in scadenza al 31 Agosto. Oggetto questo di una diffida da parte della Regione Toscana con tanto di stop ai conferimenti.

Entro la prossima settimana, fa sapere la società Rimateria in una nota, tutti i documenti sarà consegnato agli uffici della Regione Toscana per ottemperare a quanto richiesto dal dipartimento Ambiente. Un passaggio importante per l'azienda che conta di ottenere nel più breve tempo possibile il nullaosta regionale per la coltivazione dell'area di sutura chiamata cono rovescio. 

Il consiglio di amministrazione, infine, ha inoltre deliberato di avviare un'accurata verifica dei costi aziendali esterni allo scopo di valutare la possibilità di risparmi nella gestione e di conseguire l'equilibrio finanziario.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Spettacoli