QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 12 ottobre 2016 ore 17:38

La storia del musicista che vive in barca a vela

Roberto Soldatini, foto pagina Facebook

Il violoncellista e direttore d'orchestra ha deciso di vivere e viaggiare in solitaria, l'unica eccezione è Stradi, un violoncello di 300 anni



PIOMBINO — Al Marina di Salivoli, venerdì 14 ottobre alle 21 ci sarà una serata speciale in onore di Roberto Soldatini, violoncellista e direttore d'orchestra che ha scelto di vivere in barca a vela. Nel suo peregrinare per mare Roberto Soldatini presenterà il suo nuovo libro “Sinfonie Mediterranee” e suonerà alcuni brani con il suo violoncello del '700.

L'iniziativa è organizzata da Yacht Club Marina San Vincenzo e Circolo nautico con il patrocinio del Comune di Piombino in relazione alla partenza della veleggiata invernale a Capraia che partirà da Salivoli il giorno dopo.

Ormai da cinque anni Roberto Soldatini alterna sei mesi in porto nella città che lo ha adottato, Napoli, e sei mesi di navigazione in solitaria, insieme a un compagno d'eccezione, Stradi, un violoncello vecchio di trecento anni. E “Sinfonie mediterranee” è il racconto della sua nuova, lunga rotta alla ricerca dell'armonia e della bellezza, attraverso la storia, la cultura, la musica, il cuore della gente del mare nostrum.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Lavoro