Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:PIOMBINO-1°6°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fedez strappa la foto del viceministro Bignami vestito da nazista

Attualità mercoledì 25 gennaio 2023 ore 14:41

Salute, "approfondimenti per chiarire i rischi"

Francesco Ferrari

Il sindaco scrive a Regione e Asl Nord Ovest per studi su rischi per malattie cardiovascolari e neoplastiche e attivazione del biomonitoraggio



PIOMBINO — Il sindaco Francesco Ferrari ha presentato richiesta formale alla Regione Toscana e alla Asl Nord Ovest affinché siano programmati e realizzati specifici studi per valutare l’esposizione a fattori di rischio per malattie cardiovascolari e neoplastiche nell’area di Piombino, al fine di individuare eventuali cluster di maggiore incidenza. Si è provveduto a richiedere inoltre l’attivazione di un biomonitoraggio sulla popolazione, oltreché il completamento del registro tumori per il nostro territorio.

Queste richieste sono stati presentate in una mozione della maggioranza approvata venerdì 20 Gennaio nel corso della seduta del Consiglio comunale.
La mozione della maggioranza è conseguente alla relazione prodotta dalla Commissione consiliare comunale in materia di dati sulla salute, presentata nella stessa seduta. La Commissione, insediatasi nel dicembre 2019 e presieduta da Mario Atzeni, raccomandava infatti tali approfondimenti alla luce di risultati statistici, basati sui dati riportati dall'ultimo profilo di salute delle Valli Etrusche, dello Studio Sentieri e sui dati riportati dal sito ARS della Regione Toscana, che necessitano di un ulteriore approfondimento scientifico (leggi qui sotto gli articoli collegati).

“Questa Amministrazione ha tra le sue assolute priorità il benessere e la sicurezza dei cittadini di Piombino – ha dichiarato il sindaco Francesco Ferrari – di fronte al grande lavoro effettuato dalla Commissione era doveroso dare seguito agli approfondimenti che possono chiarire i reali rischi ai quali la nostra popolazione è esposta. Colgo l’occasione per ringraziare la Commissione, ed il suo presidente Mario Atzeni, per il lavoro e la dedizione che hanno riservato al proprio compito. Ricordiamo che si tratta della prima volta in assoluto che questi temi, tanto delicati e vitali, sono stati affrontati e approfonditi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per la società venturinese Worsp è il settimo anno consecutivo che presta servizio per la sicurezza del Festival di Sanremo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro