comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Lavoro giovedì 14 gennaio 2021 ore 17:20

"Per fortuna riusciti a entrare senza autoscala"

Una autoscala dei vigili del fuoco

L'Unione sindacale di base ha annunciato lo sciopero per ribadire la necessità dell'autoscale per il Distaccamento di Piombino. Ecco cosa è accaduto



PIOMBINO — L'Unione sindacale di base Vigili del fuoco ha proclamato lo sciopero per venerdì 15 Gennaio dalle ore 9 alle ore 13. Lo avevamo annunciato nei giorni scorsi sottolineando le varie motivazioni che hanno spinto i lavoratori di tutta la provincia di Livorno a incrociare le braccia chiedendo più mezzi, più personale e più sicurezza in piena emergenza Covid (leggi qui l'articolo collegato).

A Piombino, in particolare, resta aperta la questione dell'autoscala.

"Proprio alla vigilia dello sciopero - hanno segnalato dall'Usb - è arrivata una richiesta per un soccorso a persona a Piombino, ad un piano alto raggiungibile solo con l’autoscala, ed il mezzo è stato inviato da Livorno con tempi di percorrenza stimati di oltre un’ora. Per fortuna la squadra di Piombino è riuscita ad entrare nell’appartamento accedendo dalla porta di ingresso e la scala è stata fatta rientrare prima ancora che arrivasse sul luogo dell’intervento. Ma il lavoro dei vigili del fuoco è un mix di professionalità, tempestività, ed efficienza. - hanno sottolineato - I tempi di intervento devono essere rapidi altrimenti le percentuali di riuscita del soccorso calano drasticamente. Non possiamo confidare nella fortuna o nel caso per risolvere gli interventi di soccorso, la nostra affidabilità è radicata nell’essere sempre pronti a rispondere alle chiamate al 115, è per questo motivo che godiamo della stima dei cittadini".

Nei giorni scorsi l'Usb ha incontrato insieme alle altre organizzazioni sindacali i sindaci della Val di Cornia. "Abbiamo avuto la loro disponibilità a supportare le nostre rivendicazioni per aumentare gli organici e rinnovare il parco mezzi quindi - hanno concluso - auspichiamo che arrivino a breve soluzioni adeguate ed efficaci".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca