Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Assalto a Capitol Hill, Cassidy Hutchinson: «Trump sapeva che i manifestanti erano armati»

Attualità giovedì 19 luglio 2018 ore 13:55

Sergio Pescini vicepresidente Ance

Foto di repertorio

Sergio Pescini di Piombino è vicepresidente e tesoriere dell'Ance provinciale presieduta da Riccardo Frangerini. Sarà referente della Val di Cornia



PIOMBINO — Il Consiglio Direttivo di Ance - Associazione dei Costruttori Edili del sistema Confindustria – della provincia di Livorno ha eletto, nella seduta di martedì 17 luglio, presidente dell’Associazione Riccardo Frangerini, titolare dell’azienda Frangerini Ugo Srl di Livorno.

Riccardo Frangerini succede a Stefano Frangerini, neoeletto presidente di Ance Toscana. Tra i nuovi nominati c'è anche Sergio Pescini di Piombino vicepresidente con incarico di tesoriere e riferimento per le aziende del Comprensorio Val di Cornia-Elba. Simone Pierattini, invece, vicepresidente e riferimento del Comprensorio di Cecina- Rosignano.

La nuova squadra ha approvato il Progetto di Fusione che, entro la fine dell’anno corrente, vedrà Ance Livorno aggregata a Ance Massa Carrara in un nuovo soggetto, ancor più rappresentativo e strutturato, che prenderà il nome di Ance Toscana Costa.

“Raccolgo la sfida con entusiasmo - ha dichiarato il neo presidente Riccardo Frangerini - consapevole delle difficoltà che il settore delle costruzioni sta vivendo, ormai da anni, sia nel comparto delle manutenzioni industriali sia nel settore dei lavori pubblici e del mercato privato. Nel ringraziare il presidente uscente per l’ottimo lavoro svolto, guardo con fiducia al processo di aggregazione che è stato avviato, che renderà ANCE un soggetto ancora più forte e maggiormente rappresentativo. La sinergia e la cooperazione tra le Aziende del territorio e un confronto continuo con le Amministrazioni locali rappresentano gli strumenti necessari per superare la crisi e guardare al futuro. Occorre recuperare velocemente il grave ritardo registrato, grazie anche agli importanti investimenti programmati da nord a sud della Costa toscana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il bilancio dei contagi accertati nelle ultime 24 ore in base al bollettino giornaliero regionale della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca