Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Politica sabato 19 novembre 2022 ore 19:06

Sanità, “grave assenza di sindaco e assessora”

Un momento dell’incontro (Foto condivisa su Facebook da Laura Bardi)

Il Pd dopo l’agorà della Società della salute: “Grave assenza, così come la ripetuta assenza alle convocazioni del tavolo degli assessori alla sanità”



PIOMBINO — Si è svolto a Castagneto Carducci l’incontro rivolto alle Valli Etrusche per parlare di servizi per il cittadino e per la comunità nell’ambito della Società della Salute (leggi qui sotto l’articolo collegato).

Per discutere di Terzo settore e servizi erano chiamati al confronto amministratori locali e regionali per contribuire alla costruzione della nuova sanità territoriale e delle Case di Comunità. 

“Presenti gli assessori regionali Serena Spinelli (Politiche sociali) e Simone Bezzini (Diritto alla Salute), tutti i sindaci dei comuni che fanno parte della SDS Valli Etrusche, tutti tranne il sindaco Francesco Ferrari e l'assessora Carla Bezzini che ricopre il ruolo di vicepresidente della SDS in rappresentanza di tutti i comuni della Val di Cornia. - hanno segnalato la consigliera comunale Pd Laura Bardi e il segretario di Federazione Simone De Rosas - È molto grave l’assenza di oggi, così come la ripetuta assenza alle convocazioni del tavolo degli assessori alla sanità, alle quali sia Bezzini che Ceccarelli (rispettivamente assessore alla Sanità e alle Politiche sociali a Piombino, ndr) hanno dato prova di scarsa partecipazione”.

“È sempre più forte la sensazione che non ci sia nessun interesse da parte del sindaco Ferrari e della sua giunta nel misurarsi con il difficile mestiere del governo delle cose. Di impegnarsi con serietà e responsabilità per risolvere i problemi dei cittadini sulla sanità. - hanno commentato - Sembrano molto più interessati a lucrare politicamente sulle cose che non funzionano. A danno di tutti noi cittadini. Il compito delle istituzioni, soprattutto quando da tre anni si governa il Comune più grande della Val di Cornia, non è protestaste ma sedere ai tavoli istituzionali per lavorare alla soluzione dei problemi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE