Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO19°32°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Politica giovedì 10 agosto 2023 ore 07:06

"Spiagge urbane, è ora di investirci"

Ferrini: "È del 2005 il piano particolareggiato della Costa Urbana, ma moltissimi interventi previsti non sono stati fatti partire"



PIOMBINO — Il candidato a sindaco Stefano Ferrini (Psi-Italia Viva) pone l'attenzione sulle condizioni delle spiagge urbane. 

"È tempo che queste spiagge siano messe in sicurezza e forniscano i servizi necessari. - ha commentato - Mentre sulla difesa della costa dalle frane qualcosa in alcuni punti è stato fatto negli anni, compreso dall’attuale amministrazione, contro l’erosione e sui servizi siamo al palo. È del 2005 il piano particolareggiato della Costa Urbana, ma moltissimi interventi previsti e che potevano essere fatti realizzare da privati col project financing, senza alcun costo per la collettività, non sono stati fatti partire". 

"Penso alla struttura ricettiva agli ex Macelli, che comprende anche i servizi balneari sulla spiaggia, alle previsioni di pontili per un servizio di taxi boat, al chiosco bar e noleggio ombrelloni a Spiaggia Lunga, per citarne solo alcuni. - ha spiegato Ferrini - Ma occorre mettere mano al Piano per cogliere queste nuove esigenze di fruizione delle spiagge urbane sia da parte dei turisti che dei residenti, prevedendo e facendo poi realizzare dai privati nuovi punti di noleggio ombrelloni, chioschi bar e servizi igienici negli ambiti che ne sono privi e che sono più vocati, tipo ad esempio sotto il cimitero. Considerando poi che sempre più camperisti scelgono il centro di Piombino e le sue spiagge, è assolutamente necessario dotare di servizi e mettere a pagamento i parcheggi attualmente utilizzati gratuitamente, come quelli al cimitero e di Salivoli. Anche in questo caso realizzerebbero e gestirebbero i privati, senza alcun costo per il Comune, creando anche qualche posto di lavoro. Andrebbe infine studiata la possibilità di realizzare un percorso panoramico pedonale lungo la costa urbana dai Macelli a Salivoli che congiunga le spiagge urbane, sia utilizzando gli scogli che naturalmente lo consentono in sicurezza, sia passerelle in legno". 

"La migliore e maggiore fruizione della costa urbana dovrà essere una priorità per la prossima amministrazione, se vogliamo davvero creare una economia dove il turismo possa svolgere un ruolo fondamentale, non solo a parole o con slogan di facciata", ha concluso Ferrini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno