Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Politica martedì 23 maggio 2017 ore 09:39

Tour dei rifiuti, per le liste inutile e costoso

Foto di repertorio

Raccolti in Val di Cornia e portati nel grossetano, mentre a Ischia di Crociano arrivano quelli speciali. Le liste civiche chiedono chiarimenti



PIOMBINO — Rifiuti in Val di Cornia e trasferenza. Ne parlano le liste civiche Assemblea Popolare Suvereto,Assemblea sanvincenzina, Comune dei Cittadini e Un’Altra Piombino che chiamano a rapporto Sei Toscana, Rimateria e Asiu.

"Il pomo della discordia è la trasferenza ed è la dimostrazione lampante di quante diseconomie e incomprensibili passaggi la nuova gestione dei rifiuti comporti per la Val di Cornia. - hanno detto in una nota - I rifiuti urbani infatti, fino alla gestione dell’Asiu, finivano nella discarica di Ischia di Crociano, realizzata proprio per contenere i rsu della zona. Oggi invece vengono scaricati ad Ischia di Crociano dai camion della raccolta, poi vengono ricaricati su altri camion che li trasportano all’impianto di Strillaie, nel Comune di Grosseto, in gestione a Futura spa e a quello di Cannicci, nel Comune di Civitella Paganico, gestito da Civitella Paganico 2000 srl. - e hanno aggiunto -Una gita per i rifiuti costosa, i Comuni della Val di Cornia per questo pagheranno nel 2017 3.209.501 euro, sia in termini economici, sia in termini ambientali".

Mentre in Val di Cornia "la discarica realizzata per i rifiuti solidi urbani della Val di Cornia si riempie di rifiuti speciali provenienti da ogni dove tranne che dal SIN di Piombino", le liste civiche si domandano dove sia l’interesse pubblico nel far viaggiare i rifiuti per mezza regione, perché si conferiscono rifiuti ad una discarica a Grosseto mentre la discarica della Val di Cornia si riempie di rifiuti speciali e perché la pratica di parcheggiare i rifiuti ad Ischia di Crociano costava 23 euro nel 2016 e costa 8,72 euro a tonnellata nel 2017.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dall'azienda: "Impegnati a rimanere sul territorio. Attivato un canale con il Mise". Il sindaco pensa al recupero delle aree dismesse
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro