Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:11 METEO:PIOMBINO12°14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

RIGASSIFICATORE sabato 26 novembre 2022 ore 16:46

“Pensare al rifacimento del Ponte di ferro”

Il porto di Piombino

Ascolta Piombino ha depositato una mozione, dove s’impegna l’amministrazione a sedere al tavolo delle trattative per le compensazioni



PIOMBINO — Ascolta Piombino aggiunge un punto alla lista di compensazioni per l’arrivo del rigassificatore nel porto della città.

“Insieme alla firma per l’autorizzazione all’istallazione del rigassificartore, che resterà nel porto di Piombino tre anni, abbiamo visto la Regione depositare un memorandum in dieci punti, atto necessario per perfezionare l’autorizzazione stessa. Il nuovo governo si è dichiarato intenzionato a sostenere il progetto, quindi sarebbe più che opportuno pensare a un provvedimento legislativo di compensazione per il comune di Piombino. - ha spiegato la consigliera Monica Bartolini - Riteniamo che il memorandum possa essere un punto di partenza ma che dentro le questioni puntuali, si debba inserire anche il territorio”.

Riteniamo che le aree interessate dai lavori in località La Sdriscia possano aprire alcune nuove prospettive per chi abita in queste aree periferiche cercando di ridare a quei luoghi una dignitosa accessibilità viaria fortemente penalizzata dallademolizione dell’ex Ponte di Ferro, per i pericoli alluvionali che la sua struttura comportava nella zona industriale di Montegemoli. Siamo convinti e lo diciamo da qualche tempo, che il comune di Piombino dovrebbe impegnarsi a sedere al tavolo delle trattative con una visione propria invece di dileggiare continuamente il memorandum e avviare delle serie proposte concrete”.

Per questo motivo la lista civica Ascolta Piombino ha depositato una mozione, dove s’impegna l’amministrazione a far inserire nelle compensazioni il rifacimento dell’ex Ponte di Ferro, opera che riteniamo fra quelle inderogabili e che vede la presenza di uno studio preliminare. Sulla base della densità abitativa, inoltre, Ascokta Piombino consiglia uno studio di fattibilità per capire se possa essere tecnicamente possibile portare la rete del gas metano nelle zone non ancora servite allacciandole alla rete.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'iniziativa che si svolge a livello nazionale permette di prenotare un incontro con i professionisti sia a Piombino che a Portoferraio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

RIGASSIFICATORE

Attualità

RIGASSIFICATORE