Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Lavoro domenica 12 settembre 2021 ore 18:41

"Impegni da prendere davanti ai lavoratori"

Bandiere Uglm

Uglm: "Il vice ministro Todde dovrà mettere dei punti fermi su una vertenza che dura ormai da 7 anni e questa è l'occasione giusta per farlo"



PIOMBINO — "Il Consiglio comunale aperto, che si terrà il prossimo martedì al teatro Metropolitan di Piombino, sarà un appuntamento importante per discutere con il vice ministro Todde del futuro di una azienda e di un territorio che oramai da troppo tempo sono in attesa di azioni concrete". Parole della segreteria provinciale Uglm e della Rsu Jsw Uglm.

Dall'Uglm intanto hanno annunciato che il segretario provinciale, nel suo intervento, ribadirà ancora una volta la loro posizione che vede gli smantellamenti e le bonifiche come priorità assoluta da cui partire

Aspetti questi legati a una serie di aspetti che l'Uglm ha ribadito: l'intervento urgente dello Stato nell'azienda attraverso Invitalia, con quota maggioritaria, con o senza Jindal; un piano industriale preciso, dettagliato con tempi certi; una riconversione ambientale con il nuovo forno elettrico collocato lontano dal centro urbano e investimenti/ manutenzioni di impianti che garantiscono la piena sicurezza; una attenta valutazione condivisa tra sindacati, azienda e Stato per incentivi alle uscite volontarie, corsi di formazione e ricollocazione. A questo si aggiunge la posizione delle aziende dell'indotto, lavoratori spesso considerati di serie b, il cui futuro è sempre più incerto.

"Il vice ministro Todde dovrà mettere dei punti fermi su una vertenza che dura ormai da 7 anni e questa è, a nostro avviso, l'occasione giusta per farlo. Un impegno - hanno concluso - che Governo e azienda dovranno prendere davanti ai lavoratori e all'intero territorio".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità