Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Lavoro mercoledì 30 novembre 2022 ore 14:50

Gas, bonifiche e acciaierie, Usb chiama Roma

Formalizzata la richiesta dell'organizzazione sindacale di incontro urgente rivolta al Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza energetica e al Mise



PIOMBINO — L'Unione sindacale di base, in accordo con le associazioni e i comitati cittadini del territorio di Piombino e con i lavoratori in cassa integrazione dell’acciaieria Jsw Steel, chiede un incontro urgente al Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza energetica e il Ministero dello Sviluppo Economico per avere risposte immediate su rigassificatore, bonifiche e acciaieria.

Richiesta avente come oggetto l’impianto di rigassificazione che la società Snam intende posizionare nel porto di Piombino a poche centinaia di metri dall’abitato e nel cuore delle attività portuali, industriali, turistiche ed ittiche. 

"Ad oggi appare evidente come non vi sia alcuna volontà di ascoltare le ragioni del territorio piombinese. Una popolazione che in tutti i modi ha tentato di far sentire le proprie ragioni con numerose manifestazioni, presidi, assemblee pubbliche e uno sciopero generale che ha coinvolto tutti i settori pubblici e privati e che ha visto l’adesione anche delle associazioni di categoria del commercio. - ha commentato l'Usb a Piombino - Il ricorso presentato al Tar del Lazio dal sindaco Ferrari contro l’autorizzazione sottoscritta dal Commissario Eugenio Giani per la realizzazione del rigassificatore e la contemporanea richiesta cautelare di sospensiva contiene gli elementi di critica, preoccupazione e contrarietà portati avanti da mesi da parte dei comitati cittadini e dalla nostra organizzazione sindacale unitamente alle ragioni degli operai Jsw Steel in cassa integrazione che aspettano risposte dal Governo". 

Proprio per affrontare questi argomenti ed esporre le ragioni dei lavoratori e dei cittadini, Usb ha formalizzato una richiesta di incontro urgente dicendosi pronta a nuove iniziative per tenere accesi i riflettori sul caso Piombino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il presidente Cipriani: "Un momento di confronto sulle problematiche relative alla donazione, sulle prospettive e sui programmi dell’associazione"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità