Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PIOMBINO14°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Politica venerdì 15 ottobre 2021 ore 15:00

Video del Consiglio tagliato, ecco cosa è successo

Fabrizio Callaioli

Il consigliere di Rifondazione: "Chiunque, ascoltando si accorge che c’è un’interruzione, un taglio". Il presidente Giannellini: "Questioni tecniche"



PIOMBINO — Il consigliere di Rifondazione Comunista Fabrizio Callaioli ha segnalato tramite social che la registrazione del suo intervento durante il Consiglio comunale del 14 Settembre sui temi della siderurgia è stata tagliata e non riportata in maniera integrale. "Il mio intervento è quasi alla fine. Inizia al momento 4.14,52. - ha spiegato in un post - Ebbene, al momento 4.16,58 c’è un curioso stacco. Chiunque, ascoltando si accorge che c’è un’interruzione, un taglio. Hanno tagliato un minuto netto del mio intervento. Chi avrà voglia di ascoltare, sentirà che in quel minuto dicevo, con estrema sintesi, che 'adesso il Governo deve dirci la verità, i piombinesi hanno diritto che gli si dica la verità. Di che morte devono morire. Questo, e i governi precedenti, hanno programmato che piombino diventi un paesino di 10/12mila abitanti?' Allora vi chiedo, cosa dovremmo pensare di una cosa del genere? Non tanto per il danno che è stato fatto, perché se hanno tagliato quelle parole, c’è da immaginare che per loro avessero una valenza politica rilevante, e quindi fosse il caso di tagliarle. Ma soprattutto per il fatto che qualcuno abbia deciso di ammutolire la voce di un consigliere eletto dai cittadini per dire quello che riteneva importante. Depositerò un’interrogazione affinché venga indicato il responsabile di una simile azione. Perché, che c’è un responsabile è certo. Di sicuro non crederò a fandonie del tipo: c’è stato un inconveniente tecnico. Lì di inconvenienti non ce ne sono. Anche un ragazzino si accorgerebbe che c’è un taglio netto e artefatto. Staremo a sentire".

Infatti non è tardata ad arrivare la risposta all'accusa di manomissione da parte del presidente del Consiglio comunale di Piombino Massimo Giannellini: “Le parti mancanti nel video del Consiglio monotematico sono da imputare a questioni tecniche”.

“Se il consigliere Callaioli avesse contattato il Comune prima della stampa avremmo chiarito direttamente, come fatto per altri consiglieri, che i momenti mancanti nel video della seduta del Consiglio comunale tenutasi al Metropolitan riguardano questioni meramente tecniche. L’accusa mossa da Callaioli è assolutamente infondata”.

“Per l’occasione, era stata predisposta una diretta streaming sul canale YouTube del Comune che è stata salvata e che è tuttora disponibile alla visione. Si tratta quindi di un video che non è stato interessato da interventi in post produzione. - ha aggiunto Giannellini - Evidentemente, in alcuni momenti è mancata la connessione a internet e, pertanto, non sono stati ripresi alcuni passaggi del Consiglio che, di conseguenza, risultano mancanti. È un problema che interessa anche altri interventi della giornata e che ci è stato segnalato anche da altri consiglieri comunali. Siamo in possesso del video integrale che, non essendo passato dallo streaming non è stato interessato dai tagli: stiamo verificando quali sono gli interventi incompleti e adottando le necessarie soluzioni insieme all’ufficio tecnico. La spiegazione, talvolta, - ha concluso - è più semplice e trasparente di quanto alcuni vogliono lasciar intendere”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Così i carabinieri hanno potuto riconsegnare al proprietario tutti i dispositivi sottratti dall'auto parcheggiata in Costa Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

STOP DEGRADO