Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:49 METEO:PIOMBINO20°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mbappé, Yamal e Scamacca: chi sono i giocatori più attesi a Euro 2024

Attualità venerdì 07 giugno 2024 ore 06:55

Sanità, la mappa delle nuove assunzioni

Foto di repertorio

Le prime assunzione serviranno a potenziare la rete dell'emergenza urgenza. Predisposta la programmazione del personale anche per l'estate



PROVINCIA DI LIVORNO — L'Azienda Usl Toscana nord ovest ha avviato una serie di nuove assunzioni. L'Azienda ha concentrato la propria attenzione sul rafforzamento della rete dell'emergenza urgenza, grazie all'assunzione di 27 infermieri (12 per Pisa, 12 per Livorno e 3 per Massa) che integreranno il personale già presente per dare corso alla riorganizzazione del 118. Altri 135 infermieri (di cui 95 di ruolo e 40 interinali), 18 ostetriche (di cui 10 di ruolo e 8 interinali) e 18 Oss (a tempo indeterminato) sono in fase di assunzione per garantire un’adeguata copertura dei servizi nei vari territori.

Questi sono gli ultimi dati sul personale infermieristico in entrata all'Azienda Usl Toscana nord ovest. Con il contributo della direzione del Dipartimento delle professioni infermieristiche e ostetriche, l'Azienda ha predisposto la programmazione del personale per il periodo da Giugno a Settembre 2024, caratterizzato dalle ferie estive e da un maggiore afflusso di utenza, in particolar modo nelle zone situate nella fascia costiera, mentre continua parallelamente l'impegno nel reclutamento del personale infermieristico, ostetrico e Oss, sia a tempo indeterminato che con contratto di somministrazione lavoro, in maniera da poter intervenire sulle situazioni maggiormente critiche, causate anche da assenze medio-lunghe e certificazioni della medicina preventiva, che talvolta incidono globalmente sull'organizzazione complessiva delle attività assistenziali.

Infine, la graduatoria del concorso a tempo indeterminato degli infermieri è in via di esaurimento e l'Azienda procederà alla richiesta di una nuova procedura concorsuale, così come verrà fatto per la figura ostetrica, essendo esaurita anche la loro graduatoria, così proseguire nel prossimo futuro con un corretto e adeguato reperimento del personale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno