QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°12° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 gennaio 2020

Lavoro giovedì 31 maggio 2018 ore 21:40

Prosegue il confronto tra Jsw Steel e istituzioni

Nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo economico per arrivare all'attivazione di un nuovo Accordo di programma. Le prospettive



ROMA — Aggiornamenti da Roma dopo l'incontro al Ministero dello Sviluppo economico per l'attivazione di un nuovo Accordo di programma.

Presenti oltre ai rappresentanti ministeriali e Invitalia, i rappresentanti della Regione Toscana Gianfranco Simoncini e Paolo Tedeschi, Gabriele Lami per l'Autorità portuale e i rappresentanti del Comune di Piombino Stefano Ferrini e Ilvio Camberini. Il gruppo di lavoro nel pomeriggio di giovedì ha poi incontrato gli avvocati del gruppo indiano Jsw.

"Intenso e proficuo confronto sul percorso per l'attivazione del nuovo Accordo di programma ai sensi dell'articolo 252 bis sia tra i soggetti pubblici che con i rappresentanti dell'azienda. - hanno commentato gli assessori piombinesi Ferrini e Camberini - Entro la prossima settimana potrebbe arrivare la richiesta di istanza da parte di Jsw per l'attivazione del nuovo Accordo di programma che interessa precipuamente le tematiche ambientali". 

Questo nuovo passaggio è stato interpretato come un fatto positivo per arrivare al passaggio definitivo delle quote Cevital a Jsw Steel.

"Nessun entusiasmo, ma una oggettiva soddisfazione per un percorso avviato in modo concreto", hanno concluso.

Intanto le organizzazioni sindacali hanno chiesto più coinvolgimento per sciogliere i nodi su cifre, tempi e occupazione (leggi l'articolo correlato qui sotto). Trattativa che, Sscondo le indiscrezioni emerse in questi giorni, la Jsw vorrebbe chiudere entro la metà di Giugno.



Tag

Berlusconi acclamato a Ravenna: «Silvio, Silvio...». E lui scherza: «Sono io»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Attualità

Politica