Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PIOMBINO14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Sport domenica 24 ottobre 2021 ore 14:46

Bocce, accesso alla finale per il titolo italiano

Bocce (Foto di repertorio)

Buti, Pellegrini, Macelloni e Matteo i protagonisti del successo della squadra sanvincenzina del presidente Giannini



SAN VINCENZO — La Bocciofila San Vincenzo batte la temibile La Ferrarese nella gara di ritorno del turno interregionale di Prima Categoria e conquista il pass per la final eight nazionale. La squadra del Presidente Giannini, dopo aver vinto il titolo toscano mettendo in fila squadre del calibro di Pieve a Nievole, Biturgia e Grossetano, si è presentata all’appuntamento interregionale concentrata al punto giusto, riuscendo a far valere il proprio tasso tecnico contro una squadra assai forte. Il 4-4 ottenuto in Emilia nella prova di andata lasciava tutto aperto in vista della partita di ritorno, rivelatasi equilibratissima nel primo turno, prima dell’accelerata decisiva dei sanvincenzini, autori di eccezionali prove di coppia.

Al Bocciodromo Comunale di San Vincenzo, alle 14.30 in punto il direttore di gara Raffaele Napolitano dava il via alle ostilità. Sulla corsia 3 la terna di casa composta da Niccolò Buti, Massimo Macelloni e Luigi Pellegrini non lasciava scampo agli avversari Andrea Vendemiati, Andrea Bellelli e Yuri Pedocchi, battuti con un perentorio 8-1, 8-1. Sull’altra corsia invece il capitano ferrarese Davide Zerbini travolgeva Massimo Matteo 8-1, 8-3. Sul 2-2 il tecnico locale Emilio Bartolini sceglieva le collaudate coppie Buti-Pellegrini e Macelloni-Matteo, opposte rispettivamente a Vendemiati-Bellelli e Zerbini-Besutti. Matteo si rifaceva alla grande, conquistando con Macelloni un 8-4, 8-2. Sull’altra corsia Pellegrini e Buti vincevano il primo set 8-5, chiudendo la gara sul 5-2, non lasciando più spazio di recupero agli emiliani.

Per la Bocciofila San Vincenzo si schiudono ora le porte della final eight nazionale, in programma al Centro Tecnico Federale di Roma il 13-14 novembre. La squadra costiera inoltre vede la possibilità della promozione in Serie A2, la seconda divisione nazionale, che sarà appannaggio delle prime quattro classificate della finalissima.

“Complimenti alla Bocciofila San Vincenzo – ha commentato il presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti – che si è dimostrata squadra di livello, ben costruita, concreta ed efficace. Un plauso alla società, al tecnico, ai giocatori, per i quali tutto il movimento toscano farà il tifo in occasione delle finali nazionali”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Piombino-Livorno in campo dopo 66 anni. La partita è iniziata in ritardo perché gli ultras livornesi fanno il tiro al bersaglio sul terreno di gioco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS