Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO20°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Sport martedì 28 luglio 2020 ore 08:42

Con Amici insieme via all'attività boccistica

Amici insieme Bocce Juniores

Dopo il Torne di Sant'Erminio in Umbria vinto da due giovani cortonesi, quindici atleti da tutta la regione si sono ritrovati a San Vincenzo



SAN VINCENZO — Dopo una lunga attesa, è finalmente ripartita l’attività boccistica giovanile in Toscana. Domenica 26 luglio al Bocciodromo di San Vincenzo 15 atleti da tutta la regione si sono ritrovati per la manifestazione Amici Insieme

A spingere per realizzarla sono stati proprio i ragazzi, che nel periodo del lockdown si erano ritrovati più volte in video sia tra loro che con i componenti del Comitato Regionale FIB Toscana. Dopo un giro di contatti da parte degli stessi giocatori, l’iniziativa si è concretizzata grazie all’ospitalità della Bocciofila di San Vincenzo guidata dal presidente Ivano Giannini e all’organizzazione tecnica di FIB Toscana, con il consigliere Simone Mocarelli che ha strutturato la giornata come un torneo a squadre. 

I 15, rappresentanti delle categorie Under 23, Under 18, Under 15 e Under 12, sono stati divisi in tre formazioni: i Leoni (Giacomo Cecchi della Montecatini Avis, Andrea Pace de La California, Gabriele Lollini di Pieve a Nievole, Davide Biagi della Migliarina, Marco Zerboni della Scandiccese), le Pantere (Niccolò Buti della Montecatini AVIS, Andrea Barbieri de La California, Gabriele Senserini della Sestese, Valeria Zerboni della Scandiccese, Alessandro Zerboni della Scandiccese) e le Tigri (Michele Pedri di San Vincenzo, Alessio Lavopa di San Vincenzo, Tommaso Antonelli di Pieve a Nievole, Lorenzo Biagi della Migliarina e Lorenzo Pardini della Migliarina). 

Nel rispetto di tutte le normative anti-Covid, dopo una fase di riscaldamento tutti assieme, il confronto si è svolto in 4 prove: la partita tradizionale, il combinato, il tiro di precisione e la staffetta veloce, che hanno consentito a tutti di misurarsi. 

Ai primi due posti della classifica si sono piazzati Leoni e Pantere, che hanno avuto così accesso alla finale. All’ultimo atto le Pantere hanno prevalso di misura. 

La manifestazione ha segnato di fatto la ripresa del settore giovanile toscano, il giorno successivo alla vittoria di due giovanissimi cortonesi, i diciannovenni Michele e Riccardo Mazzoni, al Torneo di Sant’Erminio in Umbria. 

A San Vincenzo erano presenti i consiglieri FIB Toscana Simone Mocarelli e Luigi Pellegrini, il delegato FIB Livorno Mario Lo Conte e i dirigenti delle società del territorio livornese. Suddivisi nelle tre formazioni, erano presenti i componenti della squadra giovanile de La California, qualificata alla final eight per il titolo nazionale in programma a Roma il 5-6 settembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova campagna di indagini archeologiche, con archeologi di Siena e Oxford, interessa l'area dell'acropoli di Populonia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità