comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°21° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 01 giugno 2020
corriere tv
Al Bano a Tele Norba: «Senza concerti non posso sopravvivere»

Attualità mercoledì 01 aprile 2020 ore 16:37

Covid-19, contributo di solidarietà alimentare

Il Comune di San Vincenzo ha delineato le modalità per fare richiesta del contributo economico di solidarietà alimentare per l'emergenza coronavirus



SAN VINCENZO — Il Governo ha assegnato al Comune di San Vincenzo 38,158,06 euro del fondo di solidarietà alimentare per l’emergenza coronavirus. Il Comune ha fatto sapere che saranno erogati dei buoni, numerati con numero progressivo e timbrati a secco. I buoni potranno essere spesi nelle principali strutture di distribuzione alimentare ma anche nei negozi di vicinato. Gli uffici stanno stilando con le associazioni di categoria un elenco dei negozi aderenti.

L'Amministrazione comunale ha specificato che non potrà fare richiesta chi ha mantenuto il proprio reddito derivante da lavoro o pensione. Potranno, invece, accedere al contributo i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, con priorità per quelli non assegnatari di altro sostegno pubblico.

I termini di richiesta partono dalla mezzanotte di giovedì 2 Aprile fino alle 12 di lunedì 6 Aprile. Alla data di chiusura dei termini sopra descritti, per i fondi eventualmente non assegnati, in funzione delle eventuali somme residue, si procederà alla riapertura dei termini per il deposito delle domande in autocertificazione.

Per fare richiesta si deve inviare alla mail solidarietaalimentare@comune.sanvincenzo.li.it il modulo di autocertificazione (disponibile in allegato), compilato e sottoscritto in ogni sua parte, allegando il documento di identità del dichiarante. Chi non è in grado di usare la posta elettronica potrà avvalersi della collaborazione del personale di volontariato che vi verrà indicato dall’Amministrazione Comunale. A tal proposito è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 0565-707232 (lunedì- mercoledì -venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13, martedì-giovedì dalle ore dalle ore 9:30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17:30) o 333-6143992 (sabato e domenica dalle ore dalle ore 10 alle ore 12).

Le autocertificazioni saranno sottoposte a verifiche, segnalano dal comune e sono previste sanzioni molto severe, secondo gli articoli specifici del codice penale, per chi farà dichiarazioni mendaci.

Qui le modalità di richiesta nel Comune di San Vincenzo.

Qui le modalità di richiesta nel Comune di Piombino.

Qui le modalità di richiesta nel Comune di Sassetta.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Politica