Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO11°12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità lunedì 28 agosto 2023 ore 14:06

Festa per i 25 anni di gemellaggio

Il sindaco: "Una vera e propria festa con gli amici tedeschi per rinsaldare un legame che va avanti da tempo"



SAN VINCENZO — San Vincenzo e Pfarrkirchen si apprestano a celebrare 25 anni di amicizia e fratellanza. Dal 31 Agosto al 2 Settembre infatti in piazza Mischi prenderà il via la Festa del Vino e della Birra, un appuntamento organizzato dal Comitato Gemellaggi di San Vincenzo, con il supporto del Comune, ormai diventato tradizionale e volto a celebrare le caratteristiche enogastronomiche tipiche dei due paesi.

Gli appuntamenti prenderanno il via dunque a partire da giovedì 31, con il saluto delle istituzioni e le tradizionali spillatura della botte della birra da una parte e apertura di una bottiglia di vino rosso doc della Val di Cornia dall’altra. Poi domenica 3 la grande festa del giubileo del gemellaggio, con una mattinata di celebrazioni al teatro Verdi che prenderà il via alle 9 e alla quale saranno presenti anche i rappresentanti di Vodnany e Saint-Maximin, le altre città della Repubblica Ceca e della Francia gemellate con San Vincenzo, i presidenti dei rispettivi comitati e il consigliere regionale Francesco Gazzetti. Al termine, nel vicolo di Pfarrkirchen che si trova nei pressi del palazzo comunale, verrà scoperta una targa in ricordo di questa giornata e dedicata alla memoria di Piero Giacobbe, storico personaggio di San Vincenzo.

Dal 31 Agosto al 2 Settembre, invece, ogni sera a partire dalle 19 apriranno i tradizionali stand gastronomici in piazza Mischi, dove ci sarà la possibilità di assaporare birra tipica tedesca e mangiare cibo caratteristico della Baviera e del nostro territorio. Dalle 21 in poi musica e danze. Decine gli ospiti che interverranno per la Festa del Vino e della Birra, il comitato gemellaggi schiererà una squadra di 25 volontari per l’organizzazione, la delegazione tedesca sarà composta da una trentina di persone mentre da Vodnany e Saint Maximin arriveranno un’altra decina di persone.

Domenica 3, invece, al teatro Verdi alle 9, dopo i saluti di rito, verrà firmato il protocollo d’intesa che rinnova il patto di amicizia tra San Vincenzo e Pfarrkirchen, poi la banda cittadina della filarmonica ‘G. Verdi’ sfilerà alle 10,30 per le vie del centro per arrivare alla chiesa di San Vincenzo Ferreri per la celebrazione della messa e la benedizione dei vessilli. Al termine, intorno alle 12, la scopertura della targa nel vicolo Pfarrkirchen. Alle 21 poi, all’anfiteatro del porto, la chiusura con un altro appuntamento musicale e i saluti di rito agli ospiti delle cittadine gemellate.

“Si tratta di un grande evento che siamo orgogliosi di poter organizzare. - ha spiegato il sindaco Paolo Riccucci - Una vera e propria festa con gli amici tedeschi per rinsaldare un legame che va avanti da tempo e che proseguirà nel corso degli anni, all’insegna della solidarietà e della fratellanza. Vorrei ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per organizzare quest’evento, da tutti i volontari impegnati fino al personale del Comune e alle varie associazioni coinvolte”.

“Siamo felici - ha sottolineato il presidente del comitato gemellaggi di San Vincenzo, Piero Bientinesi - di celebrare e rinnovare un patto che da anni rappresenta una vera e propria amicizia. C’è molto orgoglio per aver tagliato questo traguardo importante, tenendo vivo e rinsaldando sempre più un legame fortissimo consolidato nel corso degli anni”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità