comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PIOMBINO10°12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Il Senato chiude l'audio a Casini mentre sta parlando e lui non la prende bene

Cronaca lunedì 23 settembre 2019 ore 18:40

Una serie di furti nei negozi del centro

Denuncia e foglio di via per una donna di 43 anni in vacanza trovata in possesso della refurtiva sottratta in alcuni negozi del centro



SAN VINCENZO — Weekend di fine estate particolarmente impegnativo per i carabinieri della Compagnia di Piombino che hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 4 persone e segnalato alla Prefettura di Livorno 2 soggetti trovati in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente.

In particolare a San Vincenzo una donna in vacanza è stata identificata dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile con il supporto della locale Polizia Municipale dopo che aveva rubato dall’interno di una farmacia, di una libreria e di un negozio di abbigliamento, tutti esercizi commerciali ubicati in pieno centro. 

La donna, una 43enne di Siena, pregiudicata per reati contro il patrimonio, con estrema destrezza aveva sottratto alcune creme, dei libri e degli indumenti intimi per un valore totale di circa trecento euro. Tutta la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre la donna è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato continuato e, contestualmente, proposta all’Autorità di P.S. per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di San Vincenzo.

Nel corso dei servizi di pattugliamento del territorio dello scorso weekend sono state impiegate 33 pattuglie, sono state sottoposte a controllo 67 autovetture e 108 persone. Tra queste sono state deferite alla Procura della Repubblica di Livorno per guida in stato di ebbrezza alcolica 2 persone conducenti di veicoli trovati positivi all’alcooltest mentre una veniva trovata in possesso di un coltello a serramanico e pertanto denunciata per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Infine due giovani del luogo sono stati segnalati al Prefetto di Livorno poiché trovati in possesso di modiche quantità di marijuana e hashish per uso personale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità