QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°24° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 18 luglio 2019

Politica mercoledì 08 febbraio 2017 ore 18:51

Nuovo progetto per la protezione della costa

Foto di repertorio

Assemblea Sanvincenzina chiede un'assemblea pubblica durante la quale illustrare il progetto contro l'erosione costiera varato dalla giunta



SAN VINCENZO — La lista civica Assemblea Sanvincenzina non ha digerito il progetto di protezione della costa approvato dalla giunta e chiedono, piuttosto, di indire un'assemblea pubblica per illustrare dettagliatamente il progetto. 

"Il progetto di protezione della costa approvato dalla Giunta è pura follia e ci chiediamo come sia possibile che cinque persone si possano arrogare il diritto di decidere del futuro del nostro mare, dei suoi fondali, delle nostre spiagge senza un minimo di partecipazione. - si legge in una nota - Ma la scelta fatta è chiarissima. Ancora sassi e pietre verranno buttate in mare, il fondale verrà scassato, ancora ripascimenti verranno eseguiti, ma stavolta, invece che con sabbia di mare, con materiale proveniente da cava che, pare, sia il migliore".

Per la lista civica, infatti, se c'è bisogno di opere di protezione volte alla salvaguardia del litorale, dovrebbero essere individuate tecniche di basso impatto ambientale e reversibili.

"Chiediamo all'amministrazione che porti in assemblea pubblica, e che lo faccia subito, il progetto, chiediamo che si confronti con i cittadini, che li ascolti e che sia pronta a ritirare questo progetto qualora la sensazione generale di preoccupazione e di contrarietà della cittadinanza per questa mossa azzardata, fosse confermata", hanno detto formalizzando le richieste in una mozione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro