Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:PIOMBINO19°33°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità martedì 02 agosto 2022 ore 15:07

Tende e fuochi in spiaggia, annunciate sanzioni

Dall’amministrazione comunale il richiamo ai fruitori delle spiagge per il rispetto delle regole e per la tutela del territorio



SAN VINCENZO — Nei mesi estivi il parco e la spiaggia di Rimigliano, così come gli altri arenili del territorio comunale, sono presi quotidianamente d’assalto. Se da un lato ciò rende orgogliosa l’amministrazione, dall’altro la fruizione incontrollata e il non rispetto delle regole preoccupa un po’.

“Rimigliano - ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Alessio Landi - rappresenta un’area che deve obbligatoriamente essere rispettata e tutelata. L’attenzione alla gestione della spiaggia, alla delicatezza delle dune, sono tutti fattori che necessitano di un’attenzione prioritaria. In queste settimane però è capitato di avere notizia di tende e bivacchi sulla spiaggia, con veri e propri accampamenti, che hanno reso necessario l’intervento della polizia municipale. A volte abbiamo avuto notizia anche di fuochi accesi sulla spiaggia. Questi comportamenti creano un rischio enorme in termini di sicurezza per l’ambiente e non solo, situazioni che ci inducono a tenere alta l'attenzione costantemente. Per questo - ha aggiunto l’assessore - ritengo opportuno ricordare che tutti i comportamenti scorretti e giudicati pericolosi per la comunità verranno sanzionati da parte della polizia municipale che monitorerà la situazione. Con questo, e confidando nella collaborazione di tutti, intendo fare appello ai frequentatori del parco e delle spiagge affinché vengano rispettati i regolamenti, nell’ottica di conservare e mantenere un patrimonio di valore unico e prezioso quale sono appunto la spiaggia e il parco di Rimigliano e gli altri arenili del territorio”.

L’amministrazione dunque ricorda che l’ordinanza numero 82 dello scorso 10 giugno, in merito alla disciplina delle attività balneari all’articolo 5 dispone tra le altre cose il divieto durante tutto l’anno sulle spiagge di San Vincenzo di accendere fuochi, di lasciare dalle 20 alle 7 sulle spiagge libere ombrelloni, sedie a sdraio, tende, natanti e altre attrezzature comunque denominate. Così come vieta di campeggiare o pernottare, anche senza ausilio di tende, sacchi a pelo, ecc. Al punto 17 l’articolo 5 ricorda inoltre che i frequentatori delle spiagge libere potranno posizionare liberamente la propria attrezzatura balneare che dovrà essere obbligatoriamente rimossa, da parte dell’utente, al momento dell'abbandono della spiaggia in qualunque momento dell’orario di balneazione al fine di evitare utilizzazioni improprie della spiaggia di libero uso, pena la loro rimozione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’analisi al microscopio, effettuata dagli operatori del Settore Mare di Piombino, ha permesso di individuare la causa di questa anomala colorazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE

Attualità