Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:PIOMBINO16°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità sabato 19 maggio 2018 ore 15:29

Turismo tutto l'anno, Riva degli Etruschi ci crede

Una scommessa del valore di 13 milioni di euro per il restyling della parte lato monte della struttura con piscina, area wellness e albergo 4 stelle



SAN VINCENZO — "Crediamo nella continuità della stagione e nella diversificazione dell'offerta turistica", così l'amministratore dell'Arranger Consulting Simone Montini ha introdotto l'investimento in programma per il Riva degli Etruschi.

Con planimetrie alla mano, assieme all'assessore all'Urbanistica Massimiliano Roventini e alla progettista Rosa Di Fazio, è stato presentato il progetto che interessa la parte a monte della struttura, ovvero quella tra la strada della principessa e la ferrovia.

Dove ora sorgono la piscina, il centro benessere e i campi da tennis, l'intento è quello di intervenire per realizzare una struttura più funzionale che possa attirare turisti anche nei periodo di bassa stagione. Prevista infatti la copertura della piscina nel periodo invernale, il mantenimento dell'area wellness collegando le due parti con una struttura di bio architettura che accoglierà 60 alloggi per un totale di 130 posti letto in forma di albergo 4 stelle. Accanto al centro benessere gli uffici, la sala ristorazione e al primo piano una sala polifunzionale. Restano il magazzino, la strutture dove attualmente c'è il Burger King e le 5 dependance nella pineta. Via invece i campi da tennis al posto dei quali sorgerà un orto botanico e un anfiteatro immerso nel verde aperto anche ad eventi esterni alla struttura. 

L'intero progetto prevede un investimento di 13 milioni di euro che si basa sullo sfruttamento della volumetria esistente e dunque senza sfruttamento di nuovo suolo. Sul fronte occupazione si stimano 33 nuovi posti di lavoro diretti per tutto l'anno che potrebbero raddoppiare se si pensa all'indotto che genera una struttura ricettiva del genere. 

Il restyling del Riva degli Etruschi rientra nel Puc - Progetto unitario convenzionato dal momento che si tratta di una zona già urbanizzata. L'approvazione del progetto richiede il passaggio in Consiglio comunale e se i tempi degli iter autorizzativi lo permetteranno i lavori potrebbero iniziare già a fine Ottobre 2018 e procedere a step. L'obiettivo, comunque, è di essere pronti a partire con la nuova struttura nel 2021 comprese le opere idrauliche e di regimazione. 

L'intervento prevede una serie di opere pubbliche richieste dal Comune: circa un nuovo chilometro di illuminazione lungo la pista ciclabile di via della principessa, un nuovo marciapiede lato monte lungo via della principessa, la realizzazione di alcuni dossi di rallentamento sulla stessa via.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'avviso dalla sala operativa della Protezione civile regionale che segnala temporali forti e rischio idrogeologico su gran parte della Toscana
DOMANI AVVENNE
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità