Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO10°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità venerdì 24 novembre 2023 ore 13:28

Flash mob contro la violenza sulle donne

Tante sagome verranno disegnate sparse nelle vie del paese e con dentro scritti i nomi e il numero delle donne uccise fino ad oggi



SUVERETO — Un gruppo di cittadini e cittadine, sostenuto alla Commissione Pari Opportunità di Suvereto, si mobilita per protestare e sensibilizzare sul tema dei femminicidi, che in Italia nel 2023 è arrivato a 105 donne con la morte di Giulia Cecchettin e a 106 con Rita Talamelli. 

La sorella di Giulia ha affermato che “bisogna finanziare i centri antiviolenza e bisogna dare la possibilità di chiedere aiuto a chi ne ha bisogno. Serve insegnare che l’amore non è possesso”. La comunità suveretana condivide questo pensiero e si attiva per una battaglia culturale che ormai è indispensabile.

Per questo è stato organizzato un flashmob di protesta e di sensibilizzazione per sabato 25 Novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. L’appuntamento, a cui tutti sono invitati, è in piazza Vittorio Veneto, davanti alla chiesa, dalle ore 11. Tante sagome verranno disegnate per terra con un tratto di gesso sparse nelle vie del paese e con dentro scritti i nomi e il numero delle donne uccise fino ad oggi. Sarà allestito un gazebo a disposizione di tutti quelli che vorranno solidarizzare e partecipare al dolore della famiglie, inoltre 106 piccoli cartelli scenderanno dalle mura, sull’arco principale di ingresso al borgo per ricordare a tutti i nomi delle vittime di questo terribile anno 2023.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Visto il peggioramento delle condizioni meteo previste per la giornata di martedì, i sindaci hanno firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro