QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°22° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 21 settembre 2019

Politica venerdì 01 marzo 2019 ore 16:27

Jessica Pasquini candidata sindaco a Suvereto

Jessica Pasquini

Ufficializzata la candidatura di Jessica Pasquini, sostenuta dalla lista Assemblea Popolare. Parodi felice di passarle il testimone



SUVERETO — Dalla sede di Assemblea Popolare Suvereto Jessica Pasquini ha ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Suvereto.

L'attuale assessore alle attività produttive, agricoltura, ambiente, partecipazione e personale nonché vicesindaco del borgo è stata sostenuta dalla lista civica nel segno della continuità con Giuliano Parodi. 

"Quella di Assemblea Popolare Suvereto è un'esperienza da continuare", ha esordito Pasquini affiancata da alcuni esponenti della lista e dall'attuale giunta.

"In questi anni siamo stati in mezzo alla gente, a contatto con le realtà del territorio, delle associazioni, delle imprese. Abbiamo gestito la cosa pubblica in maniera partecipata portando in piazza anche le questioni più spinose. - ha proseguito Pasquini - Abbiamo trovato un Comune senza futuro, destinato a diventare una frazione, e lo abbiamo proiettato nel futuro".

Ora per Suvereto è arrivato il momento di giocare con un ruolo da protagonista in Val di Cornia. Questo per la candidata Pasquini potrà avvenire secondo la ricetta di Assemblea Popolare: mettere al centro il cittadino, intessere le relazioni sociali e valorizzare la rete di volontariato attiva sul territorio, guardare con attenzione alla piccola impresa e ai negozi di vicinato.

In attesa che venga presentato il programma completo della lista, tra le anticipazioni emergono attenzione al territorio tutto (riqualificazione del centro storico, occhio a campagne e frazioni, stop all'espansione del borgo), turismo, ambiente e paesaggio, aumentare i servizi per un paese a misura di famiglia.

Con la chiusura del mandato di Giuliano Parodi si chiude anche l'iter per urbanistico per l'investimento privato delle terme. In eredità al futuro sindaco la questione del progetto Sacoi 3 che prevede l'ampliamento della stazione di conversione Terna in Località Forni. Per Pasquini fondamentale il confronto con le realtà territoriali e con la stessa società che dovrà dare risposte chiare in fatto di architettura del paesaggi, volumi, impatto sonoro e garanzie di non ampliamento. "Il progetto Terna seguirà un iter ministeriale, i suveretani dovranno solo ottenere un miglioramento".

Pronto a passare il testimone Giuliano Parodi che in Jessica Pasquini ha riconosciuto l'unica persona adatta a fare il sindaco: "Dieci anni di esperienza in Comune, di cui 5 nel ruolo di vicesindaco. Nessuno si può improvvisare sindaco o assessore".

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica