comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:58 METEO:PIOMBINO10°16°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, il punto del ministero della Salute sulla situazione epidemiologica in Italia - La diretta video

Attualità mercoledì 26 agosto 2020 ore 08:09

Oltre 500 firme per i lavori sulla Suveretana

Strada Suveretana

Consegnate le firme a Anas, Regione Toscana e Prefettura per ottenere la messa in sicurezza del tratto tra Cafaggio e Suvereto



SUVERETO — Una petizione per denunciare le condizioni della strada statale 398 tra Cafaggio e Suvereto e per chiedere all'Anas un intervento urgente di messa in sicurezza di questo importante asse di collegamento della Val di Cornia. L'iniziativa è stata promossa dall'associazione Assemblea Popolare Suvereto, riuscendo a raccogliere oltre 500 firme.

Le firme sono state inviate alla sindaca di Suvereto che ha inoltrato il documento via Posta Elettronica Certificata ad Anas, Regione Toscana e Prefettura di Livorno. 

"Pur a conoscenza di quanto annunciato da Anas nelle scorse settimane sull’inizio dei lavori, è fondamentale che la petizione raggiunga i destinatari a testimonianza del grande interesse che c'è da parte dei fruitori della strada. - hanno commentato i promotori - Questa iniziativa si aggiunge agli appelli già rivolti all'Anas dai sindaci di Suvereto e Campiglia, i quali avevano ottenuto rassicurazioni su un inizio imminente dei lavori: purtroppo l’estate sta finendo senza che non si siano visti interventi significativi, mentre le condizioni della strada sono sempre peggiori e diventeranno ancora più pericolose in autunno nelle giornate di pioggia. Ci sorprende - hanno aggiunto - come il gestore sottovaluti questa situazione, o perché non la conosce o perché trascura il nostro territorio. In entrambi i casi ci pare molto grave, trattandosi di una via che collega le località dell'interno a Piombino e alle arterie nazionali, all'ospedale e a tutti i principali servizi per la popolazione". 

Con la petizione, dunque, si chiede l'intervento immediato, anche in deroga ai normali piani di manutenzione, affinché siano ripristinate in tempi brevi le condizioni di sicurezza per il transito veicolare, in particolare nel tratto che attraversa i comuni di Campiglia e Suvereto.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità