Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:46 METEO:PIOMBINO19°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità giovedì 05 ottobre 2017 ore 17:09

Rifiuti e trasferenza, Giuliani vuole chiarimenti

Foto di repertorio

A far sapere delle richieste del sindaco di Piombino è l'assessora Pasquini di Suvereto che già aveva sollevato dubbi in merito



SUVERETO — Come era stata l'assessora all'Ambiente di Suvereto Jessica Pasquini a sollevare la comparsa di una nuova azienda azienda per il servizio di trasferenza nel ciclo dei rifiuti urbani dalla raccolta all'ultimo percorso verso la discarica delle Strillaie, anche questa volta è sempre lei a far sapere che il sindaco di Piombino Massimo Giuliani ha scritto una nota indirizzata all'Ato Toscana Sud, Sei Toscana, all'assessora regionale Federica Fratoni e per conoscenza inoltrata a tutti i Comuni della Val di Cornia.

"È positivo che il sindaco di Piombino prenda posizione sulla questione della gestione dei rifiuti, riprendendo problemi già sollevati pubblicamente dal Comune di Suvereto", ha commentato Pasquini. Stando a quanto viene riportato dall'assessora Pasquini, nella nota, inviata il 4 ottobre, sarebbe stata evidenziato come la decisione sia stata presa senza il coinvolgimento dei sindaci, senza condividere costi, fattibilità e localizzazione, senza l'eventuale.

Il sindaco di Piombino ha ragione a chiedere approfondimento e a porre certe questioni e mi unisco alle sue richieste - ha concluso l’assessora - e infatti anche io avevo chiesto l’apertura di una discussione pubblica su rifiuti, un servizio importante e di impatto sul territorio e sui cittadini. Mi chiedo però come sia possibile che gli assessori Chiarei, Bartalesi e Russo siano stati a conoscenza di tutto il progetto (come avevano affermato dalle colonne di un quotidiano locale, ndr) e il sindaco Giuliani non ne fosse informato. E’ bene che si faccia chiarezza anche su questo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Grazie a una convenzione tra Comune e condominio si risolve l’annoso problema di sicurezza e accessibilità in quel tratto di strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Lavoro

Attualità