Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Attualità venerdì 06 ottobre 2017 ore 10:11

Sei Toscana, stop all'aumento dei compensi

Giuliano Parodi

Il sindaco di Suvereto è stato l'unico sindaco in Val di Cornia a esprimere il suo dissenso sull'aumento dei compensi al cda di Sei Toscana



SUVERETO — Le proteste e contestazioni sul possibili aumento dei compensi dei consiglieri di amministrazione di Sei Toscana, la società che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nelle province di Grosseto, Siena, Arezzo e sei Comuni della provincia di Livorno, hanno portato a un cambio di rotta.

Anche il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi si era unito al coro di proteste a seguito della delibera sull'aumento che era stata approvata dai soci l'11 Settembre scorso (leggi l'articolo correlato). Il dissenso, nonostante in Val di Cornia sia stato esternato solo dal sindaco Parodi, è arrivato fino in Parlamento e a Palazzo Chigi.

Intervenuti i tre commissari, si è riunito il consiglio di amministrazione convocato dal presidente Roberto Paolini, sin dall'inizio contrario all'aumento, ed è stato deciso di sospendere gli aumenti.

Archiviato questo aspetto, la Val di Cornia ora attende chiarimenti in merito all'individuazione di una nuova azienda che si occupi del servizio di trasferenza, ovvero la raccolta dei rifiuti in Val di Cornia, lo stallo e il trasferimento verso la discarica delle Strillaie nel grossetano (leggi gli articoli correlati).

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dall'azienda: "Impegnati a rimanere sul territorio. Attivato un canale con il Mise". Il sindaco pensa al recupero delle aree dismesse
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro