Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:57 METEO:PIOMBINO15°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità giovedì 05 febbraio 2015 ore 13:41

Renzi firma per il porto di Piombino

Il presidente del Consiglio ha siglato il documento che assegna 20 milioni di euro alla riqualificazione del porto per lo smantellamento delle navi



ROMA — Il Cipe metterà adesso i 20 milioni a disposizione della Regione Toscana che, a sua volta, provvederà a trasferirli all'Autorità portuale piombinese, l'organismo che dovrà indire la gara di appalto per attrezzare il porto locale per la demolizione delle navi militari.

Ne primi nove mesi del 2014, nel pieno della corsa per aggiudicarsi lo smantellamento del relitto della Costa Concordia, l'Autorità portuale aveva comunque già provveduto a realizzare, a tempi record e con i fondi stanziati dalla regione Toscana, una nuova banchina in grado di accogliere le navi di grande stazza.

Poi il governo Renzi scelse il porto di Genova come destinazione finale della Concordia, impegnandosi però a contribuire al rilancio del porto di Piombino assegnadogli la demolizione di navi militari.

Oggi l'ufficializzazione del finanziamento di 20 milioni di euro per completare l'allestimento della banchina. La gara d'appalto dovrebbe essere completata entro la prossima estate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il prolungamento della strada statale 398 per raggiungere il porto. La durata dei lavori stimata è di circa 4 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità