comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°16° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, l'inno d'Italia per infermieri e medici: «Ci incoraggiano a non mollare, mi scende una lacrima...»

Politica domenica 16 febbraio 2020 ore 06:05

Il Circolo Pd di Venturina ha un nuovo segretario

Da sinistra: Alberta Ticciati, Simone De Rosas, Stefano Sicurani

Il confronto ha portato a convergere sul nome di una figura che nel corso della sua militanza ha sempre richiamato ai valori dell'unità del Partito



CAMPIGLIA MARITTIMA — Nuovo segretario eletto all'unanimità per il circolo Pd A. Montomoli di Venturina Terme. E' Stefano Sicurani, classe 1965, avvocato, consigliere della coalizione Campiglia Democratica dal 2009 al maggio scorso con la sindaca Rossana Soffritti e capogruppo dal 2014. 

La riorganizzazione del circolo della più grande frazione del comune di Campiglia arriva all'indomani del percorso che ha portato a riorganizzare la segreteria della federazione guidata da Simone De Rosas. 

La mattina di sabato 15 febbraio è stata l'assemblea del circolo, convocata dallo stesso De Rosas, a convergere sul nome di Sicurani che nel corso della sua militanza ha sempre richiamato ai valori dell'unità del Partito Democratico da sintetizzare attraverso un confronto interno delle diverse sensibilità. Una visione politica coerente con il percorso intrapreso prima delle amministrative che hanno visto la vittoria di Alberta Ticciati, intervenuta a sottolineare la necessità del sindaco di avere un supporto e un confronto con la comunità politica di riferimento. 

Alta la partecipazione all'assemblea alla quale sono intervenuti anche la ex sindaca Rossana Soffritti e il consigliere regionale Gianni Anselmi. Quella di sabato è stata la prima assemblea dopo la prematura scomparsa di Renzo Casini, attivo militante, capogruppo e segretario negli anni a cavallo del 2000. Amici e compagni hanno voluto ricordarlo in alcuni interventi in presenza anche della moglie Anna e del figlio Marco che hanno condiviso con commozione un intenso momento, nella semplicità, perché questo era l'unico modo che Casini avrebbe potuto apprezzare.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità