Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO10°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità giovedì 05 marzo 2020 ore 19:11

Coronavirus, l'ordinanza del Comune di Campiglia

Sospese tutte le attività e le iniziative sportive di base e le attività motorie in genere, anche le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli



CAMPIGLIA MARITTIMA — La sindaca di Campiglia Marittima, dopo l’uscita del decreto del presidente del Consiglio dei ministri sulle misure per il contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, dopo un confronto particolarmente approfondito con gli altri sindaci della Società della Salute Valli Etrusche, la Regione e l’Asl in modo da avere una linea univoca sul territorio, ha firmato questo pomeriggio l’ordinanza n. 4 del 5 marzo 2020 in tema di profilassi della malattia infettiva Covid-19.

“Abbiamo deciso non senza sacrificio e profonda riflessione di emanare un’ordinanza per rispondere alla direttiva governativa ufficializzata ieri notte, provandone ad interpretare la ratio – ha spiegato Ticciati – e adottato misure che sono valide da oggi e fino al 15 marzo compreso per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio del comune di Campiglia M.ma del diffondersi del virus Covid-19”. 

Ecco le principali direttrici del provvedimento. Sospese tutte le attività e le iniziative sportive di base e le attività motorie in genere, svolte, sia all’aperto, sia all’interno di centri sportivi, palazzetti, palestre pubbliche e private del territorio comunale; per quanto concerne lo svolgimento delle attività sportive agonistiche si rimanda a quanto disposto dal DPCM 4 Marzo 2020.

Sospese le manifestazioni, gli eventi, gli spettacoli, ivi inclusi quelli teatrali, svolti sia in pubblico sia in privato, anche e attività, degli eventi e le iniziative svolte in centri di aggregazione, culturali, sociali pubblici presenti sul territorio del Comune.

Oltre alle limitazioni sopra riportate l’ordinanza ricorda l’applicazione delle misure igieniche per le malattie a diffusione respiratoria: lavarsi spesso le mani; evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute; non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce; non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti dal medico; pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol; usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persona malata. 

Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio della manifestazioni.

Qui tutte le misure generali predisposte nei Comuni della Val di Cornia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia “Modi di dire ancor più lontani e desueti” di Gordiano Lupi. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro