Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Cultura domenica 16 agosto 2020 ore 17:31

Accordo con l'Università per gli scavi a Venturina

Foto di Trust Sostratos

Fornirà assistenza antropologica sul campo e condurrà le ricerche sui resti umani rinvenuti nella zona della Pulledraia



CAMPIGLIA MARITTIMA — Nuovo aggiornamento da parte del Trust Sostratos impegnato negli scavi a Venturina Terme. Nelle ultime settimane, fanno sapere in un post su Facebook corredato da alcune foto, le ricerche si sono concentrate nell’area della Pulledraia, dove è stata identificata una struttura ampia 9 metri x 6 metri con mura di ben 90 cm di larghezza". 

"Una sorta di recinto funerario dentro e nei pressi del quale, nei primi secoli della nostra era, venivano cremati i defunti degli abitati circostanti. - hanno spiegato gli addetti ai lavori - L'area è stata successivamente occupata da sepolture ad inumazione: abbiamo scoperto alcune tombe a bauletto, cappuccina e fosse terragne: una piccola necropoli frequentata fino all'età tardoantica. L’assenza di corredi significativi all’interno delle sepolture rende difficile non soltanto la datazione ma anche l’identificazione della cultura di appartenenza: ogni ipotesi è dunque possibile". 

Per approfondire le indagini il Trust Sostratos ha stretto un accordo con l'Università di Pisa, Divisione di Paleopatologia del Dipartimento di Ricerca Traslazionale, che fornirà assistenza antropologica sul campo e che condurrà le ricerche sui resti umani.

"Un altro importante tassello nel percorso di indagine archeologica e storica in corso nel parco termale di Venturina Terme", ha commentato l'Assessorato alla Cultura del Comune di Campiglia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diffuso un codice giallo attivo su tutta la Toscana. Possibili anche colpi di vento e grandinate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS