Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:59 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità giovedì 16 settembre 2021 ore 17:30

Scuolabus gratis per i bimbi della prima

Il centro di Campiglia Marittima

E' quanto deciso dall'Amministrazione comunale per incentivare le iscrizioni alla scuola Amici nel borgo di Campiglia



CAMPIGLIA MARITTIMA — L'amministrazione comunale sostiene la scuola nel borgo esentando gli alunni dal pagamento dello scuolabus. L’impegno preso dopo un confronto con la dirigenza scolastica ha fatto registrare 21 iscrizioni alla prima Amici contro le 10 dell’anno precedente.

"Un paese vero, un centro storico che tutto l'anno è attivo e vive con i suoi residenti e i suoi servizi, questo si cerca di far rimanere Campiglia Marittima, capoluogo dell'omonimo comune dove, al pari di altri piccoli centri e in linea con l'andamento demografico generale, la bassa natalità rischia anno dopo anno di far chiudere le scuole", si legge in una nota dell'Amministrazione comunale che ha tra i propri obiettivi proprio quello di valorizzare il centro di Campiglia Marittima anche tramite il potenziamento e lo sviluppo dei plessi educativi.

Inoltre l’esenzione del 50% della suddetta retta a partire dall’anno scolastico 2022/2023 per gli iscritti dal secondo anno fino al quinto anno.

"Pensiamo che si tratti di misure che possano garantire una prospettiva a lungo termine al plesso del borgo, dando seguito all’ottimo risultato già raggiunto quest’anno con le 21 iscrizioni alla classe prima contro le 10 dell’anno precedente. - ha commentato l'assessore all'Istruzione Iacopo Bernardini - Inoltre, su tutto il territorio comunale, sarà esentato dal pagamento della retta un figlio nelle famiglie con tre figli che fruiscono in contemporanea di detto servizio, provvedimento quest’ultimo per il quale ci eravamo impegnati in consiglio comunale con l’approvazione unanime della proposta avanzata dalla consigliera Gabrielli”.

Tali misure saranno mantenute anche negli anni futuri. L'impatto sul bilancio, per il costo preventivato delle esenzioni decise dalla Giunta, è di 1.600 euro nel 2021, di 6 euro nel 2022 e di 9 mila dal 2023 in poi.

"È una scelta importante quella effettuata da questa Amministrazione, che denota la grande attenzione che da sempre poniamo sul centro storico e sul mantenimento e l’implementazione dei servizi ivi presenti. - ha commentato l'assessore al centro storico e bilancio Matteo Brogioni - Si tratta altresì di un ulteriore sforzo economico da parte di questa Amministrazione che dimostra ancora una volta l’attenzione e la volontà di preservare, valorizzare e mantenere le scuole nel centro storico di Campiglia, elemento vitale per la tenuta del tessuto sociale del centro storico".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia Gordiano Lupi ricorda la piazza d'un tempo e i ricordi ad essa legati. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica

Attualità