Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Elezioni lunedì 27 settembre 2021 ore 09:46

"Rendere San Vincenzo luogo dove restare a vivere"

La candidata a sindaco Elisa Cecchini ha incontrato la cittadinanza con i candidati under 40 appartenenti alla sua lista



SAN VINCENZO — I candidati più giovani della lista Con Elisa Cecchini per San Vincenzo hanno incontrato la cittadinanza venerdì scorso. Al centro dell’iniziativa proprio le proposte destinate ai giovani. 

Riccardo Giommetti, 39 anni, Matteo Sparapani, 37 anni, Mattia Venucci 30 anni, Sara de Trane 30 anni e Chiara Toninelli 27 anni, insieme fanno sì che la lista Cecchini sia quella con il maggior numero di candidati under 40.

“La scommessa che facciamo con la nostra proposta è quella di rendere San Vincenzo un luogo dove si vive tutto l’anno e dove i giovani decidano di restare a vivere. - ha sottolineato la candidata sindaca Elisa Cecchini - Vogliamo invertire la tendenza allo spopolamento del paese. Per farlo abbiamo in mente tre azioni: sostenere e favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro da parte delle imprese; rafforzare e ampliare le opportunità di socialità e aggregazione per i ragazzi e le persone più giovani; rendere più conveniente abitare a San Vincenzo, che forse è il motivo più importante per il quale molti decidono di trasferirsi altrove o di non venire a vivere da noi”.

“Pensiamo sia necessaria un’azione di stimolo verso gli operatori economici perché creino attività e iniziative rivolte ai giovani, mentre crediamo che mettere in campo un processo di riqualificazione urbana sia un fattore importante sul fronte della socialità e dell’aggregazione. - ha aggiunto Cecchini - Lavoreremo anche per creare eventi e appuntamenti destinati a un target giovanile fuori dalla stagione turistica, secondo la linea più generale che perseguiremo in tutti i campi di una San Vincenzo viva tutto l’anno, il luogo dove i giovani possano costruire il loro futuro”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità